Salta gli elementi di navigazione
Home page > Vivere l'università > Servizio Civile > Attività sui Progetti > Resoconti dei volontari > 2008-2009 Pasteur: Guida ai laboratori chimico-biologici

2008-2009 Pasteur: Guida ai laboratori chimico-biologici

... il servizio civile nazionale presuppone come metodo di lavoro "l'imparare facendo", a fianco di persone più esperte in grado di trasmettere il loro saper fare ai giovani, lavorandoci insieme, facendoli crescere in esperienza e capacità, valorizzando al massimo le risorse personali di ognuno...
(Carta di impegno etico del Servizio Civile Nazionale)

Da questa citazione nasce l'impegno di noi volontari del progetto Pasteur, ovvero quello di prestare assistenza nei laboratori didattici dei dipartimenti di Chimica, Biologia, Farmacia e Agraria.
Ci occupiamo di aiutare gli studenti durante le esercitazioni, di preparare il materiale necessario per i laboratori su indicazione dei docenti, di controllare il buon funzionamento delle strumentazioni e di riordinare i laboratori quando gli studenti tornano a casa.
Al lavoro di assistenza alla didattica sono affiancate ore di formazione generica e specifica che ci forniscono le conoscenze necessarie per svolgere al meglio le nostre mansioni. Durante lo svolgimento dell'attività siamo coordinati da tecnici e docenti universitari, che ci seguono passo passo indicandoci cosa fare.
Al termine del progetto viene riconosciuta la qualifica di assistente di laboratorio, che permette un arricchimento non solo dal punto di vista personale e umano, ma anche sotto quello formativo e professionale.

 
ultimo aggiornamento: 29-Feb-2008