Università degli Studi - Firenze
Home page > Personale > Rapporti di lavoro > Docenti e ricercatori di ruolo > Attribuzione del titolo di professore aggregato
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Attribuzione del titolo di professore aggregato

Il titolo di “professore aggregato”, ai sensi dell’art. 1 comma 11 della legge 4/11/2005, n. 230, è attribuito a tutti coloro ai quali sono affidati, con il loro consenso, corsi e moduli curriculari, compiti di tutorato e di didattica integrativa se rientriao nelle sottoindicate categorie di personale:

  • ricercatori
  • assistenti del ruolo ad esaurimento
  • professori incaricati stabilizzati
  • tecnici laureati di cui all’art. 50 del D.P.R. 382/80, in servizio alla data di entrata in vigore del D.P.R. 382/80, che entro l’anno accademico 1979/80 abbiano svolto tre anni di attività didattica e scientifica, comprovata da pubblicazioni edite, documentate da atti della Facoltà risalenti al periodo di svolgimento delle attività medesime.
Il titolo di professore aggregato è temporaneo,viene attribuito per tutto il periodo di svolgimento degli incarichi affidati e costituisce titolo accademico al quale non corrisponde uno specifico status, in quanto non comporta mutamento dell’inquadramento e del trattamento giuridico ed economico, anche per quanto attiene la partecipazione agli organi collegiali.

Normativa di riferimento

 
ultimo aggiornamento: 22-Mag-2008
social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Instagram