Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Innovazione e ricerca, accordo tra Unifi e Avio Aero
Stampa la notizia

News

Innovazione e ricerca, accordo tra Unifi e Avio Aero

Team di Ingegneria industriale nella community tecnologica dedicata all’aerodinamica

Si rafforza la collaborazione tra Ateneo fiorentino e Avio Aero, l’azienda di GE Aviation che opera nella progettazione, produzione e manutenzione di motori aeronautici. Un accordo siglato da Unifi prevede la collaborazione di un team di ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Industriale (DIEF) in un gruppo di lavoro – ribattezzato “Technology Development Community” (TDC)  – per lo sviluppo di nuove competenze e tecnologie delle turbine a gas aeronautiche.

La community, che vede la partecipazione di ricercatori di altri atenei, di tecnici di Piccole e Medie Imprese (PMI) e la supervisione di tecnici di Avio Aero, dovrà portare alla definizione di forme di collaborazione che favoriscano l’integrazione delle conoscenze.

“Il rapporto di collaborazione tra l’Ateneo e Avio Aero risale al 1996– spiega il prorettore al trasferimento tecnologico Andrea Arnone – e si è andato consolidando nel tempo attraverso la partecipazione congiunta a bandi europei. L’intesa consente di valorizzare ulteriormente le competenze dei nostri ricercatori, nei settori dell’aerodinamica, dello scambio termico, della combustione, dell’aeroacustica e dell’aeroelasticità e rappresenta soprattutto un esempio concreto di come l’Ateneo interpreti il proprio ruolo istituzionale nell’ambito della cosiddetta terza missione. La partnership con Avio infine – conclude Arnone - ci permette di conoscere più approfonditamente le esigenze delle imprese in un campo a elevato tasso di innovazione, attraverso la formula del Technology Development Community”.

L’accordoUnifi/Avio Aero favorirà inoltre l’attivazione di tirocini formativi e dottorati di ricerca.

28 Ottobre 2016