Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Il ruolo della scuola nei processi di integrazione
Stampa la notizia

News

Il ruolo della scuola nei processi di integrazione

in una ricerca strategica dell'Ateneo
Il ruolo giocato dalla scuola per l'integrazione degli studenti non italiani di seconda generazione è uno dei temi del seminario dal titolo "Intercultura e ruolo delle istituzioni educative per la crescita umana dal modello compensativo alla scuola inclusiva", in programma mercoledì 24 maggio in Aula Magna (ore 16-19 piazza S. Marco, 4).

L'incontro presenta i primi risultati del progetto di ricerca di interesse nazionale coordinato da Simonetta Ulivieri, docente di Pedagogia generale e sociale, che ha fatto ricorso a metodologie di tipo quantitativo e qualitativo.

"All'interno di istituzioni scolastiche di determinate realtà locali (Firenze, Prato, Lucca, Livorno) contrassegnate dall'alta presenza di famiglie di origine non italiana – spiega Ulivieri - sono state effettuate interviste semi-strutturate rivolte a studenti di seconda generazione, per capire la loro inclusione nel contesto scolastico e territoriale".

Alla presentazione interverrà, fra gli altri, José Gonzalez Monteagudo dell'Università di Siviglia, che illustrerà l'importanza pedagogica della metodologia autobiografica per la raccolta delle storie di vita, che permettono di capire come, negli ultimi venti anni, le istituzioni abbiano saputo intercettare aspettative, bisogni e aspirazioni di questa parte della popolazione studentesca.

(Vai al programma completo) 
22 Maggio 2017