Salta gli elementi di navigazione
altre sezioni
Verso il recupero del complesso delle "Escuelas de Arte de Cubanacan" all’Avana
Home page > UNIFI comunica > Notiziario 2016 > Verso il recupero del complesso delle "Escuelas de Arte de Cubanacan" all’Avana
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Verso il recupero del complesso delle "Escuelas de Arte de Cubanacan" all’Avana

L’Ateneo fiorentino potrebbe svolgere un ruolo fondamentale per il rilancio delle "Escuelas de Arte de Cubanacan" all’Avana, volute da Fidel Castro e Ernesto Che Guevara per favorire l’apprendimento e la diffusione delle arti tra i giovani cubani. Il complesso realizzato con la tecnica delle volte catalane è rimasto parzialmente incompiuto e versa in uno stato di degrado, tanto da essere annoverato nella lista dei monumenti storici a rischio di crollo dal World Monument Fund (WMF).

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha approvato, nella fase preliminare, un progetto di cooperazione tra Cuba e Italia, messo a punto grazie alla collaborazione di Michele Paradiso, associato di Scienza delle costruzioni dell’Ateneo, per il rilancio della prima delle cinque scuole, la Scuola di Teatro progettata dall’italiano Roberto Gottardi. Il piano richiederà un finanziamento da parte del MAECI ed è articolato in una serie di proposte:

“Si prevede – spiega Paradiso - oltre al restauro degli edifici, una serie di corsi di formazione con esperti italiani, sui temi del restauro e del consolidamento, la costituzione di un centro di documentazione sulla storia di Las Escuelas de Arte, un laboratorio di prove strutturali su modelli in scala, un laboratorio per la conservazione e il restauro dei documenti relativi alla storia delle Scuole, nonché la costituzione di un gruppo dirigente del Centro Direzionale delle Scuole con lo scopo di costruire una rete di partenariato per la internazionalizzazione dell'insegnamento delle Arti. Nell’ambito del progetto di cooperazione l'Ateneo potrà fornire il proprio contributo attraverso le competenze specifiche di diversi Dipartimenti”.

 L’attenzione del Dipartimento di Architettura nei confronti delle Scuole di arte dell’Avana risale a qualche anno addietro. Dal 2003 il gruppo di ricerca di Paradiso, attraverso conferenze, seminari e congressi, si è occupato del “più bell’esempio dell’architettura post rivoluzionaria a Cuba”, approfondendo gli aspetti costruttivi e funzionali, per un possibile completamento e rilancio. Dal 2013 lo stesso Paradiso ha contribuito a promuovere una rete di partenariato internazionale che ha reso possibile lo scorso gennaio un’intesa sulle opere di completamento, restauro e rifunzionalizzazione. A questo tema saranno dedicati a settembre un seminario all’Avana e un altro appuntamento presso l’Ateneo fiorentino.

 Scuole arte Avana Vista aerea                                                  Vista aerea del complesso delle Scuole di Arte all'Avana

 
ultimo aggiornamento: 03-Nov-2016
Home page > UNIFI comunica > Notiziario 2016 > Verso il recupero del complesso delle "Escuelas de Arte de Cubanacan" all’Avana