Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > L'Ateneo fiorentino a Didacta Italia
Stampa la notizia

News

L'Ateneo fiorentino a Didacta Italia

La Fiera sul mondo della scuola alla Fortezza da Basso


Università di Firenze in vetrina a Didacta Italia, l’appuntamento fieristico sul mondo della scuola rivolto a dirigenti scolastici, docenti, educatori, formatori, istituzioni, professionisti e imprenditori del settore in programma alla Fortezza da Basso da giovedì 18 a sabato 20 ottobre. Alla manifestazione, giunta alla seconda edizione, l’Ateneo fiorentino parteciperà con il Centro di Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e la gestione dell'Incubatore universitario e la Fondazione per la ricerca e l’innovazione dell’Ateneo; il servizio di divulgazione ed educazione scientifica OpenLab, il Sistema museale d’Ateneo e il Laboratorio Multimediale.

L’Ateneo fiorentino è in prima fila nella sezione dedicata alle Start up e all’innovazione, una delle novità dell’edizione 2018 di Didacta Italia. Sono 10 gli spin off targati Unifi (Bluebiloba, Ebico, Inn3d, Jaewa, LabCom, Laborplay, MHC, MoCa, Promopsi, Terza Cultura) e 4 i gruppi coinvolti nel percorso di preincubazione (BeProcare, Colti, Georisk, Vegas) che saranno presenti con un proprio stand, presso il padiglione Spadolini piano attico, a testimoniare il vivace rapporto tra impresa e ricerca nel settore educational nato in ambito Unifi: per tutti l’obiettivo è far conoscere prodotti e servizi riconducibili, sotto vari profili, al mondo della scuola. Nella stessa area sarà allestito uno stand della Fondazione per la ricerca e l’innovazione dell’Ateneo dove sarà possibile raccogliere informazioni sul progetto europeo Vector dedicato a nuovi profili professionali in ambito turistico. Nell’area riservata all’innovazione i visitatori avranno inoltre l’opportunità di assistere alla presentazione di percorsi, come Impresa Campus e la preincubazione, per giovani Unifi interessati a sviluppare un’attività imprenditoriale a partire da un progetto di ricerca. Il programma prevede inoltre testimonianze e workshop per soddisfare le diverse curiosità legate ai singoli progetti.

Sempre presso il padiglione Spadolini piano attico sarà presente OpenLab il servizio di divulgazione ed educazione scientifica dell’Ateneo fiorentino. Al pubblico di Didacta  Italia gli operatori del servizio illustreranno le iniziative divulgative e didattiche rivolte alle scuole di ogni ordine e grado (dalla scuola materna alle scuole superiori) finalizzate a stimolare l’interesse per le discipline scientifiche. Docenti ed educatori potranno assistere ad esempio dei laboratori e percorsi divulgativi delle varie aree disciplinari. In programma, nel dettaglio, sono previsti giovedì 18 ottobre “Viaggio nel mondo della frutta” (ore 10 – 12), “Sulla scena del Delitto” e “AlimentInMente” (ore 15.30 - 17.30); venerdì 19 ottobre “Alla scoperta delle reazioni chimiche” (ore 10 – 12), “Uno sguardo sull’Universo. Le attività di Astronomia di OpenLab” e “Radici subacquee” (ore 15.30 - 17.30); sabato 20 ottobre “Esperimenti di Fisica e Ottica” (ore 10-12) e “Uno sguardo sull’Universo. Le attività di Astronomia di OpenLab” “DNA: quante cose ci puoi fare!” (ore 15.30 - 17.30). Le attività di Openlab si svolgono presso i Dipartimenti Unifi grazie alla collaborazione di laureandi, dottorandi,  borsisti e ricercatori dell’Ateneo fiorentino e hanno coinvolto nell’ultimo anno scolastico 10mila giovani.

Alla kermesse sulla scuola collabora anche il Sistema Museale d’Ateneo con uno stand dove saranno fornite informazioni circa le proposte didattiche, le attività educative e le visite guidate rivolte alle scuole di ogni ordine e grado. Lo stand è condiviso con altri musei fiorentini che hanno aderito al Progetto Welcome, realizzato con il sostegno della Regione Toscana allo scopo di rafforzare i servizi a favore dei pubblici svantaggiati. Nell’ambito del Progetto Welcome, il Sistema Museale d’Ateneo collabora al workshop, in programma il 19 ottobre alle 14, con l'obiettivo di presentare alcune attività interattive rivolte in particolare al mondo della scuola. 

Un apporto a Didacta Italia arriva dal Laboratorio di Tecnologie dell’Educazione del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia. Venerdì 19 ottobre la responsabile del laboratorio, Maria Ranieri, interverrà al seminario Fablearn Italia per un contributo sulla Pedagogia maker digitale e al convegno sull’Innovazione sostenibile a scuola. L'inizio dei lavori per entrambi gli appuntamenti è previsto per le 9.

Un contributo alla tre giorni viene infine dal laboratorio multimediale d’Ateneo. Il responsabile del servizio Guido Guidi interverrà durante le tre giornate di studio previste da Connessioni nell’ambito di Edu Tournée, dedicate alle potenzialità delle tecnologie multimediali per la didattica e la formazione. Maggiori informazioni online

 

16 Ottobre 2018