Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 

Incompatibilità

ULTIMO AGGIORNAMENTO
05.07.2019
social shareFacebook logo Twitter logo

L’iscrizione contemporanea a diverse Università, a diversi Istituti di istruzione superiore e a diversi corsi di studio della stessa Università non è consentita. In particolare lo studente dell'ateneo fiorentino iscritto a:

Corso di laurea triennale, magistrale, magistrale a ciclo unico

  • non può essere contemporaneamente iscritto a
  • non può essere contemporaneamente titolare di un assegno di ricerca nell’Ateneo fiorentino o in un altro ateneo.

Dottorato di ricerca

  • non può essere iscritto contemporaneamente a
  • non può essere titolare di un assegno di ricerca se ha la borsa di studio di dottorato.

Master

Eccezioni

Lo studente dell'ateneo fiorentino iscritto a

Corsi di studio

Può essere contemporaneamente iscritto a

  • un Conservatorio di musica
  • un Istituto musicale pareggiato
  • Accademia nazionale di danza

Lo studente non può superare il limite complessivo di 90 CFU acquisiti in entrambe le istituzioni per anno accademico, a eccezione dei CFU acquisiti per le discipline valutabili in entrambi gli ordinamenti.
Lo studente deve presentare una dichiarazione (modulo IS_02 nella pagina modulistica) al momento dell’immatricolazione, del rinnovo dell’iscrizione o all’avvio della seconda carriera.

  • un corso di perfezionamento che prevede un impegno inferiore a 1.500 ore per un numero complessivo inferiore a 60 CFU
  • un corso di aggiornamento professionale
  • corsi singoli di un altro ateneo se ha il nullaosta della struttura didattica del corso di laurea a cui è iscritto.

Potrà inserire nel proprio piano di studi come attività a libera scelta, oppure attraverso la presentazione di un piano di studi individuale (purché coerente con l’ordinamento del corso di studio), le attività formative previste per il percorso formativo.

Dottorato di Ricerca

Lo studente può essere iscritto, previa autorizzazione da parte del Collegio dei docenti, a corsi singoli dell’Ateneo fiorentino.

Scuole di specializzazione

Scuole di specializzazione di area sanitaria

Lo specializzando può essere contemporaneamente iscritto a un dottorato (ridotto alla durata di due anni) se:

  • è ammesso al corso di dottorato nella stessa università in cui frequenta la scuola di specializzazione
  • la frequenza congiunta si svolge durante l’ultimo anno della scuola di specializzazione
  • il Consiglio della Scuola valuta che la frequenza del dottorato è compatibile con l’attività e l’impegno previsti dalla scuola e rilascia un nullaosta
  • il Collegio dei docenti del dottorato valuta le attività di ricerca svolte nel corso della specializzazione sanitaria, attestate dal Consiglio della Scuola di specializzazione, e accoglie la domanda di riduzione a due anni del dottorato
  • non percepisce la borsa di studio di dottorato nel corso dell’anno di frequenza congiunta

Lo specializzando delle scuole di specializzazione dell'Area dei Beni archeologici, Beni architettonici e del paesaggio, Beni storico-artistici, Professioni legali, Sanitaria ad accesso non medico, può essere contemporaneamente iscritto alla scuola di specializzazione ed essere titolare di assegno di ricerca

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
05.07.2019
social shareFacebook logo Twitter logo