_SKIPNAVIGATION
_MENU_OPEN
 
 Terza missionePublic engagement

Public engagement

ULTIMO AGGIORNAMENTO
16.10.2020
social shareFacebook logo Twitter logo

Con public engagement  si definisce l’insieme delle attività rivolte ad un pubblico non accademico, senza scopo di lucro, con valore educativo, culturale e di sviluppo della società attraverso cui l’Ateneo comunica i benefici dell’istruzione e i risultati della ricerca. Queste iniziative possono essere concerti, spettacoli teatrali, rassegne cinematografiche, eventi sportivi, mostre, esposizioni, pubblicazioni, programmi, siti web, canali social, attività di coinvolgimento della scuola e iniziative di democrazia partecipativa.

L’Università di Firenze promuove in modo permanente nel corso dell’anno iniziative di public engagement con lo scopo di realizzare nuove relazioni con il territorio e la società, in coerenza a quanto stabilito dalla ‘terza missione’.

L’Ateneo aderisce alla rete APEnet, la rete italiana degli Atenei ed Enti di Ricerca che riconoscono il ruolo e l’importanza dei valori e delle azioni del Public Engagement.

Incontri con la città

Accoglienza e orientamento

L’Ateneo fiorentino apre le porte dell’Università ai cittadini una domenica al mese per discutere con docenti e ricercatori su temi d'attualità legati alle loro competenze disciplinari, con un linguaggio chiaro e accessibile a tutti e affiancati da un coordinatore che favorisce il dialogo con il pubblico e il confronto di idee. Il format, inaugurato nel 2013, prevede una decina di appuntamenti all’anno e la registrazione integrale di ogni intervento, resa poi disponibile sul sito di Ateneo e su YouTube.

La Notte europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori 

Corsi di studio

Iniziativa promossa dalla Commissione Europea per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca. Per la realizzazione di questa manifestazione, l’Ateneo fiorentino fa parte del consorzio regionale BRIGHT-NIGHT sostenuto e coordinato da Regione Toscana – Giovanisì. Caratteristica dell’iniziativa è il coinvolgimento capillare dei ricercatori di tutti i dipartimenti dell’Ateneo, e in particolare dei Marie Skłodowska-Curie fellows, protagonisti di conversazioni scientifiche, laboratori, dimostrazioni, spettacoli su un’ampia gamma di temi. Obiettivo di BRIGHT-NIGHT è inoltre il coinvolgimento delle istituzioni culturali della città e del Comune di Firenze.

ScienzEstate

Accoglienza e orientamento

Settimana di divulgazione scientifica dedicata a bambini e famiglie. Propone attività per tutte le età: spettacoli, laboratori interattivi, dimostrazioni, visite guidate, “passeggiate matematiche” e altro ancora. L’evento si sviluppa tra Firenze e il campus di Sesto Fiorentino, alla scoperta dei luoghi della ricerca universitaria, integrando la divulgazione scientifica con iniziative in collaborazione con il Sistema Museale di Ateneo e gli organici delle attività artistiche dell’Università
ScienzEstate è realizzata da OpenLab, servizio di divulgazione scientifica dell’Ateneo e si svolge ogni anno all'inizio di giugno.

Attività Artistiche e Spettacolari

Accoglienza e orientamento

La Compagnia teatrale, il Coro universitario e l’Orchestra di Ateneo offrono agli studenti, ai docenti e al personale tecnico-amministrativo la possibilità di partecipare e fare esperienza diretta dello spettacolo dal vivo, promuovono eventi aperti al pubblico nel corso di tutto l'anno e partecipano alle cerimonie ufficiali.

la Compagnia teatrale | il Coro universitario | l'Orchestra di Ateneo

UnifiMagazine

Accoglienza e orientamento

Testata online dell’Ateneo che racconta la ricerca e i suoi risultati, le iniziative e gli eventi, i rapporti con il territorio e le imprese, le idee, i progetti, le storie, le persone che rendono l’Università di Firenze un punto di riferimento per la comunità nazionale e internazionale.

Le parole della Ricerca

Accoglienza e orientamento

Database accessibile, aperto a tutti e continuamente aggiornabile che, attraverso parole-chiave, presenta le tematiche di ricerca dei docenti e ricercatori del nostro Ateneo e, allo stesso tempo, rende visibile l’offerta legata alla divulgazione e alla comunicazione scientifica. Un canale di comunicazione e diffusione della ricerca che garantisce un accesso più facile e diretto ai temi e ai singoli ricercatori, favorendo spazi d’incontro con tutti i soggetti del territorio e con i cittadini.

 

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
16.10.2020
social shareFacebook logo Twitter logo