Salta gli elementi di navigazione
Apri la finestra di ricerca
Apri il menù
 
 DidatticaFormazione insegnanti e educatoriFormazione insegnanti Corsi di specializzazione per il sostegno
11436

Corsi di specializzazione per il sostegno

ULTIMO AGGIORNAMENTO
19.04.2019
social shareFacebook logo Twitter logo

L'Università di Firenze attiva le prove selettive per l'accesso ai corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità, per l'A.A. 2018/2019.

  • Bando (pdf) - scadenza 3 aprile 2019
  • Rettifica e integrazione art. 9 del bando (pdf)
  • Commissione (pdf)

Prova preselettiva

La prova preselettiva si terrà presso la Fortezza da Basso, viale Filippo Strozzi 1, Firenze, secondo il seguente calendario:

  • lunedì 15 aprile 2019, mattina - prova scuola dell’infanzia
  • lunedì 15 aprile 2019, pomeriggio - prova scuola primaria
  • martedì 16 aprile 2019, mattina - prova scuola secondaria di primo grado
  • martedì 16 aprile 2019, pomeriggio - prova scuola secondaria di secondo grado

Orari di convocazione, ammissione dei candidati e avvio delle singole prove (pdf)

FAQ domande frequenti (pdf)


Attività didattiche

Le lezioni si svolgono dal 14 giugno 2019 al 14 marzo 2020, il periodo di frequenza intensiva è nei mesi di giugno, luglio ed agosto, mentre da metà settembre le lezioni si concentrano principalmente nei pomeriggi del venerdì e sabato.

Il corso prevede le seguenti attività didattiche:

  • Insegnamenti
  • Laboratori
  • Tirocinio diretto
  • Tirocinio indiretto
  • Nuove tecnologie per l’insegnamento TIC

Insegnamenti attivati

M-PED/03 Didattica e pedagogia speciale - 20 CFU Lezioni
PED/03 Pedagogia speciale della gestione integrata del gruppo classe 5 incontri di 4,5 ore
M-PED/03 Progettazione del PDF, del PEI-Progetto di Vita e modelli di Qualità della Vita: dalla programmazione alla valutazione 5 incontri di 4,5 ore
M-PED/03 Pedagogia speciale e apprendimento per le disabilità sensoriali 5 incontri di 4,5 ore
M-PED/03 Pedagogia e didattica specialedella Disabilità Intellettiva e dei disturbi generalizzati dello sviluppo 5 incontri di 4,5 ore
M-PED/03 Didattica speciale: approccio meta cognitivo e cooperativo 5 incontri di 4,5 ore
M-PED/01 Pedagogia generale- 1 CFU Lezioni Lezioni
M-PED/01 Pedagogia della relazione d'aiuto 3 incontri per un totale di 11 ore
M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione - 4+4 CFU Lezioni
M-PSI/04 Modelli integrati di intervento psico-educativi per la disabilità intellettiva e dei disturbi generalizzati dello sviluppo 5 incontri di 4,5 ore
M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo, dell'educazione e dell'istruzione: modelli di apprendimento 5 incontri di 4,5 ore
IUS/09 Istituzioni di Diritto pubblico - 3 CFU Lezioni
IUS/09 Legislazione primaria e secondaria riferita all'integrazione scolastica 4 incontri per un totale di 18,5 ore
MED/39 Neuropsichiatria infantile - 4 CFU Lezioni
MED/39 Neuropsichiatria infantile 5 incontri di 4,5 ore

La frequenza alle lezioni è obbligatoria, le assenze sono accettate nella percentuale del 20% di ciascun insegnamento. Il monte ore relativo è recuperato attraverso modalità definite dai titolari degli insegnamenti. 1 CFU di insegnamento = 7,5 h d'aula e 17,5 di studio individuale (1 corso da 4 CFU è pari a 30 h di lezione).
Gli insegnamenti sono tenuti da docenti universitari con comprovata esperienza negli ambiti disciplinari interessati.

Laboratori

Il corso prevede l’attivazione di 9 laboratori per ogni ordine di scuola, ogni laboratorio prevede 20 ore di attività (1 CFU)

Scuola dell'Infanzia

  • M-PED/03 Didattica delle Educazioni
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici comunicativi della educazione linguistica
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici del linguaggio logico e matematico
  • M-PED/03 Didattica dell'area antropologica
  • M-PED/04 Didattica per le disabilità sensoriali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi comportamentali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi relazionali
  • M-PSI/07 Linguaggi e tecniche comunicative non verbali
  • M-EDF/01 Metodi e didattiche delle attività motorie

Scuola Primaria

  • M-PED/03 Didattica delle Educazioni
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici comunicativi della educazione linguistica
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici del linguaggio logico e matematico
  • M-PED/03 Didattica dell'area antropologica
  • M-PED/04 Didattica per le disabilità sensoriali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi comportamentali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi relazionali
  • M-PSI/07 Linguaggi e tecniche comunicative non verbali
  • M-EDF/01 Metodi e didattiche delle attività motorie

Secondaria di Primo Grado

  • M-PED/03 Orientamento e Progetto di Vita
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici comunicativi della educazione linguistica
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici del linguaggio logico e matematico
  • M-PED/03 Didattica delle Educazioni e dell'area antropologica
  • M-PED/04 Didattica per le disabilità sensoriali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi comportamentali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi relazionali
  • M-PSI/07 Linguaggi e tecniche comunicative non verbali
  • M-EDF/O1 e M-EDF/02 Metodi e didattiche delle attività motorie e sportive

Secondaria di Secondo Grado

  • M-PED/03 Orientamento e Progetto di Vita e alternanza scuola-lavoro
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici comunicativi della educazione linguistica
  • M-PED/03 Didattica speciale: codici del linguaggio logico e matematico
  • M-PED/03 Didattica delle Educazioni e dell'area antropologica
  • M-PED/04 Didattica per le disabilità sensoriali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi comportamentali
  • M-PSI/04 Interventi psico-educativi e didattici con disturbi relazionali
  • M-PSI/07 Linguaggi e tecniche comunicative non verbali
  • M-EDF/01 e M-EDF/02 Metodi e didattiche delle attività motorie e sportive

Le attività di laboratorio sono realizzate privilegiando modalità di apprendimento cooperativo e collaborativo, ricerca-azione, apprendimento metacognitivo, attraverso lavori di gruppo, simulazioni, approfondimenti, esperienze applicative in situazioni reali o simulate, esperienze applicative relative ad attività formative nei settori disciplinari caratterizzanti la classe, gestione del gruppo-classe.

Le ore di laboratorio sono calcolate in 60'. La frequenza integrale delle ore di laboratorio è obbligatoria. Non sono previsti né riduzioni né recuperi. Non sono previsti riconoscimenti di crediti. 1 CFU di laboratorio = 20 ore d'aula.
I laboratori sono tenuti da personale scolastico in servizio, con titoli ed esperienze nell’ambito dell’inclusione, selezionato tramite procedura concorsuale.

Tirocinio diretto

Il tirocinio diretto è pari a 300 ore (6 CFU), è da espletarsi in non meno di 5 mesi, viene effettuato presso le istituzioni scolastiche, è seguito dal tutor dei tirocinanti scelto tra i docenti specializzati interni alla scuola. Le ore di tirocinio diretto sono calcolate in 60’. Non è previsto alcun riconoscimento di crediti, la frequenza integrale è obbligatoria, senza riduzioni né recuperi.

Tirocinio indiretto

Il tirocinio indiretto prevede attività di riflessione e supervisione del tirocinio diretto coordinate dai docenti tutor. Sono previste 75 ore di attività pari a tre CFU. All’interno del Tirocinio indiretto rientrano altre 75 ore, pari a 3 CFU, dedicate all’utilizzo delle nuove tecnologie applicate alla didattica speciale (TIC). Queste ultime sono tenute da docenti esperti nelle tecnologie dell’istruzione. La frequenza integrale è obbligatoria, senza riduzioni né recuperi.

Valutazione delle attività didattiche

Insegnamenti, laboratori, tirocinio diretto e indiretto vengono valutati in trentesimi. Per accedere all’esame finale i candidati dovranno avere conseguito una votazione non inferiore a 18/30.

Esame finale

L’esame finale ha per oggetto la valutazione, attraverso un colloquio con il candidato, di:

  • un elaborato di approfondimento teorico pertinente con uno o più insegnamenti impartiti nel corso e con aspetti operativi e didattici relativi all’inclusione scolastica;
  • una relazione sull’esperienza di tirocinio;
  • un prodotto multimediale di didattica speciale.

L’esame finale viene superato con una votazione non inferiore ai 18/30. La valutazione complessiva finale, in trentesimi e riportata nel titolo di specializzazione, risulta dalla media di tutte le valutazioni parziali prima descritte.

Normativa di riferimento

Contatti

Segreteria Amministrativa Post-Laurea
via G. Capponi, 9 - 50121 Firenze
orari di apertura al pubblico:
lunedì, mercoledì, venerdì 9 - 13
formazioneinsegnanti(AT)adm.unifi.it

Tel. 055 2756735 (martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11)

Ritiro diplomi di specializzazione

Sono disponibili i diplomi di specializzazione per il sostegno. Gli interessati, muniti di un documento di identità in corso di validità, possono ritirare il proprio diploma presso la Segreteria Post-Laurea nella sede e negli orari di apertura al pubblico.

Test di accesso anni precedenti

  • Test per l'accesso ai corsi di specializzazione sostegno a.a. 2013/2014 (pdf)
    Griglia risposte esatte (pdf)
  • Test per l'accesso ai corsi di specializzazione sostegno a.a. 2014/2015 (pdf)
    Griglia risposte esatte (pdf)
 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
19.04.2019
social shareFacebook logo Twitter logo