Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > La persona al centro della cura
Stampa la notizia

News

La persona al centro della cura

L'esperienza nelle terapie complementari diventa formazione

I clown negli ospedali pediatrici come il Meyer sono ormai una presenza familiare che aiuta i pazienti più piccoli ad affrontare la malattia e la sua cura. Siamo meno abituati a un cane in un reparto ospedaliero, eppure a Careggi sono almeno cinque anni che golden retriver adeguatamente addestrati interagiscono con le persone in attesa di terapia ed entrano persino nei reparti di rianimazione, dove forniscono la loro speciale assistenza, ad esempio, a pazienti soli.

Un’esperienza collaudata di attenzione alla persona, prima che alla malattia, che si traduce adesso in formazione, con il Master “Principi e modalità delle terapie complementari ed assistite con animali in ambienti ospedalieri complessi” del Dipartimento di Medicina sperimentale e clinica, coordinato da Marco Matucci Cerinic e Adriano Peris della azienda ospedaliero-universitaria Careggi.

Leggi tutto su UnifiMagazine

06 Novembre 2017