Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > I Carteggi letterari di Alessandro Manzoni
Stampa la notizia

News

I Carteggi letterari di Alessandro Manzoni

Nuova pubblicazione nell’Edizione nazionale ed europea delle opere

Una figura centrale per l’Italia e l’Europa nel dibattito politico, religioso e filosofico dell’Ottocento. Un uomo schivo e riservato, teso a una ricerca razionale, lucida e sofferta. E’ il ritratto di Alessandro Manzoni che esce dalla nuova pubblicazione dei Carteggi letterari, promossa dal Centro Nazionale Studi Manzoniani, curato dalle studiose Irene Gambacorti e Laura Diafani, rispettivamente ricercatrice del Dipartimento di Lettere e Filosofia e ex assegnista di ricerca dell’Ateneo fiorentino.

L’ampio volume (Alessandro Manzoni, Carteggi letterari II, Milano 2016-2017) è diviso in due tomi, con l’introduzione di Gino Tellini, docente emerito di Letteratura Italiana, e contiene 772 lettere scambiate tra lo scrittore e 91 corrispondenti dal 1803 al 1873. Verrà presentato in un incontro venerdì 6 aprile (ore 15.30 – Sala Comparetti, piazza Brunelleschi, 4), coordinato da Anna Nozzoli, direttrice del Dipartimento di Lettere e Filosofia. Intervengono, insieme alle curatrici del volume, il presidente del Centro Nazionale Studi Manzoniani Angelo Stella, Pierantonio Frare dell’Università Cattolica di Milano, e Marco Biffi, docente di Linguistica italiana presso l’Ateneo fiorentino.

(Leggi l’intervista a Irene Gambacorti su UnifiMagazine)

04 Aprile 2018