Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
  unifi comunicaNewsRicerca sul cancro

News

Ricerca sul cancro

Un gruppo di giovani studiosi dell'Ateneo testimonial di AIRC

Descriveranno le nuove frontiere per la cura dei tumori del sangue più aggressivi per sensibilizzare il pubblico sul ruolo chiave della ricerca scientifica. Alcuni giovani studiosi del team di Alessandro Maria Vannucchi del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica interverranno nel corso dello speciale “Conta su di noi”, in onda domenica 10 novembre su Rai3, a partire dalle 20.30, con il quale si conclude la settimana per la raccolta fondi dell’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro (AIRC).

Durante il collegamento, gli studiosi fiorentini saranno intervistati da Carlo Conti presso i laboratori del Centro di ricerca e innovazione per le malattie mieloproliferative dell’Ateneo e dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi.

Il progetto di ricerca diretto da Vannucchi, finanziato da AIRC tramite il 5X1000, si chiama Mynerva ed è focalizzato su malattie mieloproliferative croniche come la policitemia vera, la trombocitemia essenziale e la mielofibrosi. Obiettivo dello studio è di identificare le mutazioni che causano la progressione delle patologie e di sfruttare queste conoscenze per migliorarne le diagnosi e le prognosi.

A livello di Ateneo i progetti sostenuti da AIRC sono in tutto trentanove.

Data di
pubblicazione
08 Novembre 2019
social shareFacebook logo Twitter logo
social shareFacebook logo Twitter logo