Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
  unifi comunicaNewsLa scomparsa di Franco Scaramuzzi

News

La scomparsa di Franco Scaramuzzi

Le onoranze accademiche in Aula Magna

Si sono svolte questa mattina in Aula Magna le onoranze accademiche di Franco Scaramuzzi, già rettore dell’Università di Firenze dal 1979 al 1991, scomparso lunedì 6 gennaio a 93 anni.

Il rettore Luigi Dei ha ricordato Scaramuzzi “nella sua Aula Magna, luogo da lui tanto amato e per lunghi anni frequentato (…) potrei dire, nella sua seconda casa. (…) Franco ci ha lasciato – ha detto Luigi Dei - dopo una lunga e intensa vita dedicata alla ricerca, al magistero didattico, al servizio istituzionale, insomma alla res publica in senso lato" (il testo completo del saluto del rettore).

Sono quindi intervenuti il presidente dell’Accademia dei Georgofili Massimo Vincenzini, il sindaco di Firenze Dario Nardella, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e il professor Stefano Mancuso, che ha portato la sua testimonianza di allievo di Franco Scaramuzzi.

Il sindaco Dario Nardella ha annunciato, tra l’altro, l’intenzione dell’amministrazione comunale,in collaborazione con l’Università e l’Accademia dei Georgofili, di dedicare ogni anno delle risorse per dare due borse di studio a giovani che si impegnino in materie di scienze agrarie e ambientali a cui Scaramuzzi ha dedicato una vita intera.

Data di
pubblicazione
08 Gennaio 2020
social shareFacebook logo Twitter logo
social shareFacebook logo Twitter logo