_SKIPNAVIGATION
_MENU_OPEN
 

Azioni Marie Skłodowska-Curie

ULTIMO AGGIORNAMENTO
19.11.2020
social shareFacebook logo Twitter logo

Le azioni Marie Skłodowska-Curie (MSCA) rappresentano uno degli strumenti principali utilizzati nell’ambito del programma Horizon 2020 - pilastro “Excellent Science” per promuovere le opportunità di carriera e formazione per i ricercatori.

Queste azioni forniscono infatti finanziamenti a ricercatori a tutti i livelli di carriera - sia che si tratti di dottorandi che di ricercatori già esperti - incoraggiandone la mobilità transnazionale, intersettoriale e interdisciplinare e incentivando le organizzazioni che svolgono attività di ricerca (università, centri di ricerca e imprese) a ospitare ricercatori di eccellenza.

Il programma risponde quindi sia all’esigenza di fornire ai ricercatori l’opportunità di accrescere le proprie competenze sia di accedere a condizioni di impiego soddisfacenti sia nel settore accademico che nel settore non accademico.

Le azioni Marie Skłodowska Curie sono aperte a proposte in tutti gli ambiti scientifici e comprendono quattro schemi di finanziamento:

Innovative Training Networks (ITN)

Si tratta di una una rete di enti europei (università, centri di ricerca, imprese, ecc) che propongono un percorso condiviso di formazione iniziale per early stage researchers (ovvero ricercatori nei primi quattro anni successivi alla laurea e non ancora in possesso di un titolo di dottorato). Tali progetti si traducono di solito in reti di dottorato. Tali reti possono assumere la forma di:

  • European Training Networks
  • European Industrial Doctorates
  • European Joint Doctorates

Individual Fellowships (IF)

Si tratta di borse individuali rivolte a experienced researcher (ovvero un ricercatore in possesso del titolo di dottorato o in grado di dimostrare quattro anni di esperienza a tempo pieno nella ricerca post-laurea).
Questa azione intende sostenere ricercatori di qualunque nazionalità per lo svolgimento di attività di ricerca attraverso percorsi di mobilità intra-europea (European Fellowship) o internazionale (Global Fellowship).
Il ricercatore sottomette la propria candidatura in collaborazione con un ente ospitante europeo (e una partner organization extraeuropea nel caso delle global fellowship).

Research and Innovation Staff Exchange (RISE)

Si tratta di una partnership di enti che propongono lo svolgimento di un progetto di ricerca comune attraverso la mobilità internazionale e/o intersettoriale. Le attività proposte saranno realizzate attraverso periodi di distacco del personale degli enti proponenti (early stage o experienced researchers) che svolgeranno periodi di mobilità della durata minima di 1 mese e massima di 12 mesi presso gli altri enti della rete.

Co-funding of regional, national and international programmes (Co-Fund)

Questa azione è destinata ad organizzazioni che finanziano programmi dottorali o programmi di borse di studio per ricercatori. Ogni proposta Co-Fund prevede un unico partecipante, ad esempio un ministero, un ente regionale, un'agenzia di finanziamento, un'università, un'organizzazione scientifica, un istituto di ricerca o un'impresa. I programmi selezionati ottengono un cofinanziamento a supporto della formazione e dello sviluppo professionale sia dei dottorandi che dei ricercatori esperti.

Progetti

Nell’ambito del programma Horizon 2020 l’Università di Firenze, con 21 progetti Marie Skłodowska vinti, si situa tra le istituzioni italiane più performanti. Tra questi rientrano:

8 progetti Innovative Training Network

8 progetti Individual Fellowships

  • Cyano4REST - Cyanobacteria for restoration of degraded soils
  • ENDOCAM – Targeting Endothelial cell and cancer Amoeboid movement to overcome resistance to anti-VEGF and anti-protease therapies
  • HALO - Understanding Halophytes for an Agriculture Worth its Salt
  • MesoBrainMicr - Novel high speed and high resolution microscopy setup for cytoarchitectonic studies of mesoscale sized human brain tissues, healthy and affected by Focal Cortical Dysplasia
  • REGINTRAN - Regions in transition: institutions and mechanisms inducing the breaking out of economic backwardness through advanced manufacturing. The case of Apulia and Lower Silesia.
  • ROAR - Role of endocycle in Acute Kidney Injury Response and Chronic Kidney Disease development
  • SUNDROPS - Self-DRiving hydrOPonic System - Develop automated hydroponic systems that use high frequency pulsing-light and intermittent/alternate nutrient supply to optimize resources and plant adaptation
  • US-ANTIRACISM - Catholicism and the “Negro Question”: Religion, Racism, and Antiracism in a Transnational Perspective (United States and Europe, 1934-1968)

5 progetti Research and Innovation Staff Exchanges

  • ETHNOHERBS - Conservation of European Biodiversity through Exploitation of Traditional Herbal Knowledge for the Development of Innovative Products
  • GLOBAL ANSWER - Global social work and humAN mobility: comparative studies on local government and good Social Work practices in the EuRo-mediterranean region
  • RECYCLES - Recovering carbon from contaminated matrices by exploiting the nitrogen and sulphur cycles
  • REMIND - The use of computational techniques to Improve compliance to reminders within smartenvironments
  • ROVER - Reliable Technologies and models for verified wireless body centric transmission and localization

Leggi ancora

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
19.11.2020
social shareFacebook logo Twitter logo