_SKIPNAVIGATION
_MENU_OPEN
 
 AteneoServizi online SPID a UNIFI
10028

SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale

ULTIMO AGGIORNAMENTO
20.08.2021
social share Facebook logo Twitter logo

L’Università di Firenze, come ogni pubblica amministrazione, deve garantire ai cittadini l’accesso da qualsiasi dispositivo ai servizi online tramite i sistemi pubblici d’identità digitale (SPID, CIE, CNS oltre a quanto previsto da eIDAS) e un alto livello di sicurezza. 

Il percorso di adeguamento e di integrazione dei servizi dell’Ateneo è in corso: in questa pagina - che sarà costantemente aggiornata - sono elencati i servizi già accessibili con SPID, per studenti, docenti e personale tecnico amministrativo.

Come richiesto dalla normativa in vigore, a partire da ottobre 2021 gli studenti (salvo le eccezioni indicate di seguito) dovranno utilizzate SPID come modalità esclusiva di accesso ai servizi amministrativi dell'Ateneo.

 


Spid e credenziali di Ateneo

Gli utenti che non hanno la possibilità di effettuare il login con SPID, saranno in grado di utilizzare le credenziali di Ateneo come accesso alternativo ai servizi. E' il caso, ad esempio, degli studenti stranieri, dei minorenni, di chi non può richiedere SPID per mancanza di requisiti. 

Alcuni servizi tecnicamente non sono integrabili: il login per utilizzare la connettività Wi-Fi o a risorse federate a livello internazionale come Eduroam e IDEM. 

In tutti i casi in cui si accede con SPID, dopo il login, il sistema può indirizzare a una pagina intermedia dove occorre scegliere uno specifico profilo. Questo si verifica perché l'utente può avere più profili collegati allo stesso codice fiscale.

Elenco dei servizi 

  Con SPID si può accedere ai seguenti servizi:

Tipologia di servizio e modalità di accesso, riepilogo

Tipologia di servizio

Modalità di accesso

Servizi
Amministrativi

  • Accesso pressoché esclusivo con SPID ai servizi amministrativi per studenti ed altre tipologie di pubblico

  • Accesso alternativo tramite credenziali uniche di Ateneo per i soggetti considerati come eccezione (minorenni, stranieri, etc)

Servizi
non amministrativi

  • Accesso tramite SPID, ove possibile, per uniformare, rendere più sicure e semplificare le modalità di accesso 

  • Accesso alternativo tramite credenziali uniche di Ateneo

Servizi tecnici o non integrabili con SPID

  • Accesso esclusivo con credenziali uniche di Ateneo 

FAQ

Che cos’è SPID?

SPID è la sigla di Sistema pubblico d’identità digitale, nato per semplificare l’utilizzo dei servizi online, nell’ottica di una piena cittadinanza digitale.
Attraverso SPID ogni cittadino ha un’identità digitale unica e sicura e quindi credenziali uniche per i servizi delle pubbliche amministrazioni italiane (maggiori dettagli sul sito nazionale).

A che cosa serve SPID in Unifi?

Anche l’Università di Firenze utilizza SPID per identificare i propri utenti. In particolare dal 1 ottobre 2021 gli studenti devono utilizzare SPID come modalità esclusiva di accesso ai principali servizi online dell’Ateneo, al posto delle attuali credenziali Unifi.

Come faccio ad averlo?

Per avere SPID puoi rivolgerti a uno dei gestori di identità (identity provider) accreditati dall’Agenzia per l’Italia Digitale – AgID (leggi ancora). 
 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
20.08.2021
social share Facebook logo Twitter logo