Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
  unifi comunicaNewsVulnerabilità sismica degli edifici fiorentini

News

Vulnerabilità sismica degli edifici fiorentini

la radiografia del progetto SISMED
A che punto è l’attività di prevenzione sismica del territorio toscano e che cosa succederebbe agli edifici fiorentini in caso di terremoto? Per rispondere a queste domande è nato il progetto SISMED, sviluppato dai dipartimenti di Scienze della Terra, di Architettura e di Statistica, informatica e applicazioni e realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.
I primi risultati del progetto sono al centro del workshop scientifico “Prevenzione sismica e territorio”. Ne parliamo con il coordinatore Maurizio Ripepe, ricercatore di Geofisica della Terra solida del Dipartimento di Scienze della Terra.

(Leggi tutto sul Notiziario)
Data di
pubblicazione
18 Novembre 2016
social shareFacebook logo Twitter logo
social shareFacebook logo Twitter logo