Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Sciopero dei docenti
Stampa la notizia

News

Sciopero dei docenti

e svolgimento degli esami

Lo scorso febbraio il Movimento per la dignità della docenza universitaria ha proclamato uno sciopero che potrà comportare l'astensione dallo svolgimento degli esami di profitto nelle Università italiane.

L'eventuale astensione riguarderà il primo appello d'esame programmato nel periodo 1 giugno – 31 luglio 2018. Gli studenti che intendano sostenere esami in tale appello dovranno effettuare comunque la consueta iscrizione on-line, in quanto l'astensione dei docenti potrà essere verificata solo nel giorno fissato per l'appello.

La Commissione di garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali ha ritenuto legittimo lo sciopero e ha disposto che nei casi in cui siano previsti 5 appelli (o meno di 5) nell’anno accademico di riferimento, gli aderenti allo sciopero chiedano alle strutture di competenza di fissare un appello straordinario, da tenersi dopo il quattordicesimo giorno successivo alla data dello sciopero.

Nell’indizione dello sciopero il Movimento per la dignità della docenza universitaria ha anche previsto che venga fissato un appello straordinario, indicativamente dopo il settimo giorno dalla data dello sciopero, per i seguenti casi: laureandi e studenti Erasmus, ove l’appello non tenuto sia l’ultimo utile per laurearsi o per gli adempimenti per l’Erasmus; studentesse in attesa di un bambino; studenti che abbiano problemi di salute documentati che richiedano particolari forme di tutela.

07 Giugno 2018