Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Prevenire il bullismo, presentata a Didacta Italia la piattaforma Elisa
Stampa la notizia

News

Prevenire il bullismo, presentata a Didacta Italia la piattaforma Elisa

Realizzata dal Dipartimento Scifopsi su iniziativa del Miur

Porta la firma del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze la piattaforma Elisa (E-learning degli Insegnanti sulle Strategie Antibullismo) per la formazione a distanza dei docenti e il monitoraggio del bullismo e cyberbullismo, al centro di una sperimentazione del Miur, la più importante realizzata finora a livello nazionale, che vedrà coinvolti 16mila docenti e 8mila scuole di tutto il Paese.

L’iniziativa è stata presentata oggi da Ersilia Menesini, direttore Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze, e da Giuseppe Pierro della Direzione Generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione del Miur alla fiera dell’istruzione Didacta Italia, in corso a Firenze alla Fortezza da Basso. 

La piattaforma, fruibile da oggi (www.piattaformaelisa.it), è rivolta agli insegnanti e ai dirigenti scolastici. In una sezione, riservata ai docenti, sono disponibili i corsi in e-learning che prevedono un percorso articolato di approfondimento delle caratteristiche del bullismo e cyberbullismo  e la presentazione delle azioni di prevenzione e contrasto. In una seconda sezione, le scuole avranno l’opportunità di monitorare questi fenomeni tramite questionari che forniranno un riscontro sull’incidenza e le caratteristiche del problema nelle classi. 

“La formazione e il monitoraggio previsti da Elisa attraverso strumenti di e learning e a distanza– sottolinea Ersilia Menesini - consentono una sperimentazione su larga scala e rispondono a una grande sfida educativa e scientifica. La piattaforma inoltre propone attività e pratiche di cui conosciamo l’efficacia a seguito di sperimentazioni precedenti, che saranno in grado di ridurre e contrastare questo fenomeno”.  

Elisa è stata presentata la prima volta nel febbraio scorso in occasione del Safer Internet Day 2018. La realizzazione della piattaforma rientra nel piano nazionale di formazione dei docenti referenti per il contrasto al  bullismo e al cyberbullismo varato dal Ministero con l’entrata in vigore della Legge 71/2017.

19 Ottobre 2018