Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Scienza della sostenibilità, il contributo delle discipline psicologiche
Stampa la notizia

News

Scienza della sostenibilità, il contributo delle discipline psicologiche

Appuntamento internazionale a cura del Dipartimento Scifopsi

Uno degli esperti mondiali di sviluppo sostenibile, Marc A. Rosen, docente presso l'Institute of Technology dell'Università dell'Ontario, è ospite dell’Ateneo lunedì 12 novembre, in occasione del convegno “Strengthening Sustainibility Science and its Transdisciplinary Nature: The New Area of the Psychology of Sustainability and Sustainable Development” (ore 9,45 – Aula Magna – Piazza S. Marco, 4), organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia (Scifopsi).

L’appuntamento sottolinea l’apporto che la psicologia può portare alla ricerca interdisciplinare sulla sostenibilità: l’idea di un progresso che soddisfi i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di dare risposta alle proprie esigenze ha catalizzato negli ultimi anni le attenzioni dell’analisi scientifica, dalle scienze naturali a quelle sociali, dall’ingegneria alla medicina.

“Aprire la scatola nera  dei processi psicologici sottesi alle decisioni e ai comportamenti che riguardano la sostenibilità è di fondamentale importanza per vincere una sfida che è ormai planetaria – spiega Annamaria Di Fabio, docente di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni presso l’Ateneo e curatrice del meeting – In un articolato campo di ricerca dove si intrecciano temi ambientali, tecnologici e sociali, occorre non dimenticare gli aspetti motivazionali, trasversali ai vari ambiti. Da due anni – anche grazie alla ricerca sviluppata in Ateneo - si è aperta in ambito internazionale  una nuova area di ricerca, la psicologia della sostenibilità e dello sviluppo sostenibile, in cui il nostro Ateneo gioca un ruolo importante”.

All’appuntamento parteciperanno, fra gli altri, il direttore del Dipartimento Scifopsi Ersilia Menesini e il presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi Fulvio Giardina.

07 Novembre 2018