Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
 RicercaInfrastrutture di ricerca

Infrastrutture di ricerca

ULTIMO AGGIORNAMENTO
17.04.2020
social shareFacebook logo Twitter logo

L’Ateneo di Firenze ha attivato una politica di investimenti mirata al potenziamento di laboratori e attrezzature a supporto delle attività di ricerca di eccellenza e finalizzata a supportare attività di innovazione, trasferimento tecnologico e incubazione di imprese sul territorio.

Questa strategia per le infrastrutture si configura come una piattaforma tecnologica al servizio delle imprese, offrendo la condivisione di risorse tecnologiche, competenze, collaborazione e supporto nei processi di crescita, aggiornamento e internazionalizzazione con una vocazione profondamente multidisciplinare in linea con il Piano Nazionale Industria 4.0. e il PRS 2016-2020, ed in particolare il Progetto Regionale n. 14 (Ricerca, sviluppo e innovazione), tra i cui obiettivi prevede “la qualificazione e il potenziamento del sistema del trasferimento tecnologico mediante sostegno (…) alle infrastrutture per il trasferimento” realizzabile mediante “potenziamento di infrastrutture di ricerca e trasferimento tecnologico nel quadro della Strategia regionale Industria 4.0”.

Per approfondimenti consulta la pagina Infrastrutture di Ricerca sul sito del MIUR.

Infrastrutture europee (ESFRI)

Infrastrutture di ricerca europee in cui è coinvolto l’Ateneo

Rientrano in questa categoria le infrastrutture di ricerca incluse nella roadmap ESFRI che hanno sede o nodi in Italia oppure hanno sede in altri Paesi EU con partecipazione italiana e contributi in kind da parte di enti e industrie italiani. Questa infrastrutture hanno legami operativi col territorio in cui solo localizzate o dal quale provengono i contributi in kind e, proprio per questo, sono legate con specializzazione intelligente dei territori stessi.

Infrastrutture nazionali

Rientrano in questa categoria le infrastrutture di ricerca nazionali con proiezione internazionale e strutture di ricerca con un ruolo di riconosciuto rilievo in reti nazionali o internazionali. Hanno forti legami col territorio in cui sono localizzate e sono annoverabili tra i driver maggiori della rispettiva strategia di specializzazione intelligente.

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
17.04.2020
social shareFacebook logo Twitter logo