Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Lettere e Filosofia, gli incentivi per i corsi di laurea magistrale
Stampa la notizia

News

Lettere e Filosofia, gli incentivi per i corsi di laurea magistrale

Prorogata la scadenza per le borse bandite dal DILEF

E' ancora possibile fare domanda per le ottantuno borse di studio per quattro corsi di laurea magistrale dell’area umanistica dell’Università di Firenze. Si tratta degli incentivi previsti per il nuovo anno accademico da due bandi del Dipartimento di Lettere e filosofia (DILEF), uno dei nove dipartimenti eccellenti dell’Ateneo fiorentino selezionati e finanziati dal MIUR.

I corsi di laurea magistrale interessati sono quelli in Filologia moderna; Filologia, Letteratura e Storia dell’Antichità; Logica, Filosofia e Storia della scienza; Scienze filosofiche

Il termine per partecipare al primo bando, rivolto a tutti i laureati triennali, è stato prorogato al 21 settembre. Vengono messe a disposizione 27 borse di studio di 2.000 euro l’una per frequentare un percorso di eccellenza, che consiste in attività seminariali, di approfondimento e integrazione culturale in aggiunta a quelle già previste dai corsi stessi. Nell'esperienza formativa saranno coinvolti i centri di ricerca del Dipartimento e alcuni centri di ricerca presenti a Firenze (Accademia della Crusca, Istituto dell'Opera del Vocabolario Italiano, Società dantesca italiana, SISMEL, Gabinetto Vieusseux, Fondazione Conti). 

Il secondo bando si rivolge, invece, a studenti che hanno conseguito la laurea triennale all’estero, agli studenti residenti fuori della regione Toscana o che abbiano conseguito il titolo di studio presso altri atenei italiani. In questo caso sono 54 le borse di studio in palio, ciascuna del valore di 1500 euro La scadenza è fissata sempre al 21 settembre

Altre informazioni

17 Settembre 2018