Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
  unifi comunicaNewsIl paesaggio urbano come esperienza multiculturale

News

Il paesaggio urbano come esperienza multiculturale

Secondo appuntamento dell’iniziativa “Filmare l’Alterità”

Stimolare una riflessione sul rapporto tra spazi urbani e migranti, restituire la complessità e la ricchezza di una comunità multiculturale attraverso il cinema e gli audiovisivi. Sono le sfide del convegno internazionale in programma lunedì 21 e martedì 22 gennaio dal titolo “Sguardi sulla città.  Filmare il paesaggio urbano come esperienza multiculturale e multidentitaria” in programma presso la Scuola di Studi Umanistici e della Formazione (Aula magna, via Laura 48, ore 9.30).

Nel corso della due giorni si confronteranno ricercatori e studiosi provenienti da venti diverse università che porteranno il loro contributo su sei temi chiave: città, alterità, erranze, società, pratiche, identità. Agli interventi saranno affiancate due sessioni di proiezioni (Aula 3, ore 15, in entrambe le giornate) di produzioni cinematografiche contemporanee che favoriscono l’integrazione sociale e conoscenza reciproca.

L’iniziativa è a cura di Cristina Jandelli, docente di Cinema, Fotografia e Televisione dell’Ateneo, e di Raffaele Pavoni e si inserisce nell’ambito del progetto di ricerca “Filmare l’Alterità”, realizzato dal Dipartimento SAGAS (Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo) dell’Ateneo fiorentino con il sostegno del MiBAC e di SIAE nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Il convegno rappresenta la seconda fase dell’iniziativa che è stata avviata lo scorso settembre con il lancio di un laboratorio di ricerca gratuito dell’Ateneo per l’osservazione spazi urbani da parte di stranieri e migranti e per la realizzazione di prodotti audiovisivi amatoriali.

Atto finale di “Filmare l’Alterità” è la settima edizione del Festival Balkan Florence Express, in programma a febbraio, dove saranno presentate alcuni filmati realizzati all’interno del laboratorio.

Maggiori informazioni online 

Data di
pubblicazione
18 Gennaio 2019
social shareFacebook logo Twitter logo
social shareFacebook logo Twitter logo