Salta gli elementi di navigazione
Apri la finestra di ricerca
Apri il menù
 
 RicercaHuman Resources Strategy for Researchers

Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R)

ULTIMO AGGIORNAMENTO
18.12.2018
social shareFacebook logo Twitter logo
HRStrategy

La "HR Strategy for Researchers" è una strategia volta a favorire la piena attuazione nel territorio europeo della Carta Europea dei Ricercatori e del Codice di Condotta per il Reclutamento dei Ricercatori (C&C). La Carta e il Codice, adottati dalla Commissione Europea nel marzo 2005, contengono un insieme di principi generali volti a favorire strategie ottimali di gestione del personale ricercatore e a rendere i percorsi di carriera nel settore della ricerca più attraenti, in vista della creazione di uno spazio europeo della ricerca dinamico e aperto.
Le organizzazioni interessate possono aderire, su base volontaria, ai principi della Carta e del Codice con un’apposita dichiarazione di intenti. Tali istituzioni sono poi chiamate ad intraprendere un percorso di verifica del rispetto dei principi della C&C al proprio interno e a pianificare le eventuali misure correttive necessarie. Il processo previsto dalla Commissione Europea si articola in particolare in cinque passaggi:

  • L’ente promuove un’analisi interna volta ad identificare il livello di rispetto dei principi della C&C nelle proprie politiche e pratiche interne.
  • Sulla base dei risultati dell’analisi interna, viene elaborato un piano d’azione per assicurare o promuovere, laddove necessario, l’allineamento delle proprie politiche e pratiche interne ai principi della C&C.
  • L’analisi interna ed il piano d’azione elaborato devono essere sottoposti all’approvazione della Commissione Europea il cui parere positivo dà diritto all’Ente di essere incluso tra i soggetti certificati “HR Excellence in Research” e di utilizzare il relativo logo per promuovere la propria visibilità come istituzione promotrice di un ambiente di lavoro stimolante e favorevole alle attività di ricerca.
  • Per poter continuare a utilizzare il logo “HR Excellence in Research” l’Ente si impegna a condurre un’analisi interna auto-valutativa dopo due anni dalla prima approvazione.
  • Dopo quattro anni dalla prima approvazione l’Ente è inoltre tenuto a sottoporsi ad una revisione esterna.

Il percorso di certificazione come istituzione promotrice dei principi della Carta e del Codice Europeo ha preso avvio per l’Ateneo nel marzo 2014 con apposita Lettera di intenti sottoscritta dal Rettore.

Nell’ambito dell’attività di indagine del livello di rispetto dei principi C&C presso l’Ateneo è stato elaborato un apposito questionario rivolto a tutto il personale ricercatore per verificarne le percezioni e opinioni su specifici quesiti identificati come prioritari.

Parallelamente e alla luce dei risultati del questionario è stata elaborata l’analisi interna del livello di rispetto e promozione dei principi europei e sono state identificate le aree di intervento prioritarie e relative misure correttive più idonee.

La Commissione Europea, in riconoscimento dell’impegno dell’Università di Firenze nella promozione all’interno delle proprie strutture di politiche di gestione delle risorse umane coerenti con i principi della Carta Europea dei Ricercatori e del Codice di Condotta per il loro reclutamento (C&C), ha conferito all’Ateneo fiorentino in data 12 dicembre 2018 la certificazione “Excellence in Research”.


Approfondimenti

Documenti

  • Unifi Endorsement letter (pdf)
  • Online survey (pdf)
  • Unifi Internal Analysis (pdf)
  • Unifi Action Plan 2018-2020 (pdf)

 

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
18.12.2018
social shareFacebook logo Twitter logo