Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
 DidatticaMasterDipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS)
11834

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS) | 2020 - 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO
24.09.2020
social shareFacebook logo Twitter logo

I Livello

Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari

Descrizione del Corso: Il Master è rivolto non solo a laureati che aspirano a lavorare nel settore della comunicazione medico scientifica e sanitaria, ma anche a professionisti della comunicazione e dell’informazione che già operano nei settori della salute, della ricerca biomedica e dei servizi sanitari e che sono interessati ad aggiornare le proprie competenze o ad acquisirne di nuove, in considerazione della complessità scientifica e normativa che caratterizza questi ambiti e dell’alta responsabilità per le attività di comunicazione e informazione correlate. Il Master, quindi, si caratterizza come un percorso formativo consulenziale che può fornire supporto a organizzazioni e imprese che intendono realizzare veri e propri progetti di comunicazione.
CFU: 60
Coordinatore del master:
Luca Toschi
Sede del Corso:
Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi (AOUC) - Largo Brambilla, 3 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
11 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: gennaio 2021 - novembre 2021

Decreto istitutivo in fase di pubblicazione
Ammissione e graduatorie link attivo con la pubblicazione del decreto
Quota di iscrizione: € 2.450
È possibile iscriversi ai moduli singoli previsti nel bando
Quota di iscrizione: € 80,00/CFU

Informazioni

Digital transformation (MDT). Progettare e gestire l'innovazione; analisi, linguaggio e strumenti della rivoluzione digitale

Descrizione del Corso: Il master in “Digital trasformation (MDT). Progettare e gestire l'innovazopme; analisi, linguaggio e strument della rivoluzione digitale” forma esperti capaci di riconoscere, analizzare e interpretare i cambiamenti prodotti dalla rivoluzione digitale. Nello specifico, la proposta formativa di questo percorso di studi è mirata a portare laureati in discipline non tecnologiche su temi di urgente attualità e fornisce loro molteplici skills: lettura e analisi dei contesti socio-economici e politici legati ai processi di innovazione; capacità di gestione della comunicazione e dei nuovi linguaggi richiesti dalla digital transformation; In particolare, grazie ai laboratori, si aggiunge la conoscenza dei possibili ambiti di applicazione di alcuni strumenti tecnologici che in modo più dirompente stanno trasformando anche i rapporti sociali. Con un approccio multidisciplinare e innovativo, il progetto non è quello di fornire capacità operative dirette in ambito tecnologico, ma piuttosto una visione di insieme sulle potenzialità delle innovazioni tecnologiche, al fine di capire come queste possano essere governate e gestite all’interno dei processi aziendali di industria 4.0, nelle Pubbliche Amministrazioni, nonché nei processi decisionali di organizzazioni pubbliche e private. La presenza di partner di rilievo del mondo imprenditoriale, high tech e della ricerca conferiscono un'impronta pratica e concreta ai laboratori che diventano un momento formativo e di alfabetizzazione digitale necessaria per affrontare qualunque sfida nel mercato del lavoro attuale. L’esperienza laboratoriale sarà ulteriormente rafforzata in senso pratico dal percorso di tirocinio da effettuarsi presso uno dei partner o degli enti che porteranno la propria testimonianza all’interno del master. Il profilo professionale che ne deriva può trovare occupazione in molto settori: può proporsi come manager o consulente di Digital Innovation Hub, strutture private legate alla trasformazione digitale, incubatori di imprese e centri di trasferimento tecnologico. Inoltre, grazie alle competenze acquisite nella comunicazione digitale e nei nuovi linguaggi social, può trovare impiego nel campo del digital marketing come esperto di comunicazione e social media manager in aziende tecnologiche, start up e associazioni di categoria, e anche Pubbliche Amministrazioni. Infine, le competenze apprese durante i laboratori su blockchain, intelligenza artificiale e data science possono aprire le porte anche nel mondo dell’auto imprenditorialità, quindi ad avere strumenti, competenze e conoscenze per aprire una propria azienda tecnologica. Grazie al laboratorio di progettazione europea gli studenti saranno in grado di capire anche quali fonti di finanziamento possono essere attivati per start up e gruppi di innovatori.
CFU: 60
Coordinatore del master:
Anna Pettini
Sede del Corso:
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali | Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa - via delle Pandette, 32 - Firenze | Centro Didattico Morgagni - viale Giovanni Battista Morgagni, 40-44 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
11 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: gennaio 2021 - novembre 2021

Decreto istitutivo (pdf)
Ammissione e graduatorie
Quota di iscrizione: € 2.500

Futuro vegetale. Piante, innovazione sociale e progetto

Descrizione del Corso: Il Master Futuro Vegetale forma professionisti con competenze interdisciplinari in grado di avere una visione innovativa del rapporto tra mondo vegetale, dinamiche sociali, materiali, strategie e spazio progettato e abitato. Le competenze professionali offerte mirano a formare competenze in un nuovo territorio di ricerca che avvicina le questioni aperte emerse dalle trasformazioni ambientali con i cambiamenti sociali in corso, le città e i paesaggi. Obiettivo del percorso formativo è fornire le competenze e i metodi per un approccio multidisciplinare al progetto di soluzioni moderne che migliorino la qualità dell’abitare a tutte le scale, dall’ideazione del singolo materiale alla realizzazione di nuove soluzioni a bisogni sociali e relazionali. Tutto attraverso un’essenziale ispirazione al mondo vegetale. Infatti, le sfide della modernità dalla sostenibilità ecologica e sociale dell’attività umana, alle gestioni dei patrimoni naturali, culturali, sociali e relazionali richiedono nuovi patti, moderne sensibilità e visioni integre del rapporto tra l’uomo e l’ambiente in cui vive. Futuro vegetale offre un approccio innovativo utile dalla scala locale, per la valorizzazione degli spazi e delle relazioni sociali, fino a quella a globale, per la definizione di soluzioni strategiche applicabili a politiche sociali virtuose, di azioni sostenibili innovative, e di nuovi modelli gestionali “socio- e bio-inspired”, nelle istituzioni pubbliche e private. Il master propone un’offerta formativa che si avvale di lezioni e di laboratori. Tutto il percorso è studiato per favorire modalità integrate di apprendimento, condivisione delle conoscenze ed esplorazione delle loro possibilità applicative, di cui gli allievi faranno esperienza diretta. Sarà sollecitata il più possibile la capacità degli allievi di lavorare in gruppi, costruiti in modo da massimizzare le differenze disciplinari, di formazione pregressa e di sensibilità dei membri, così che la comprensione dei fenomeni e i successivi interventi siano affrontati attraverso scambi, analogie e interazioni tra diversi campi del sapere. Questo emergente settore raccoglie competenze che spaziano dalla biologia all’architettura, dall’ingegneria alla sociologia e offre ottime prospettive sia di ricerca che d’impiego per i giovani, creando figure professionali in grado di lavorare per aziende, centri di ricerca, studi di progettazione ecc.
CFU: 60
Coordinatore del master:
Stefano Mancuso
Coordinatore Scientifico del master: Leonardo Chiesi
Sede del Corso:
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Via delle Pandette, 32 - 50127 Firenze e Dipartimento di Architettura , Via della Mattonaia, 14 - 50121 Firenze
Durata delle attività didattiche:
9 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: gennaio 2021 - ottobre 2021

Decreto istitutivo (pdf)
Ammissione e graduatorie
Modulo di domanda di ammissione per Uditore (rtf - pdf)
Quota di iscrizione: € 2.650

II Livello

Leadership ed Analisi Strategica

Descrizione del Corso: Il corso è destinato a sviluppare le conoscenze, le competenze, gli atteggiamenti (sapere, saper fare, saper essere) necessari per inserirsi proficuamente nel contesto decisionale della Forza Armata, con capacità di esprimere un'efficace azione di comando e nell'attività dirigenziale, nel ruolo di ufficiale superiore, con particolare riferimento all'impiego del potere aereo e nell'arena interforze e internazionale.
CFU: 60
Coordinatore del master:
Luciano Bozzo
Sede del Corso:
Aeronautica Militare - Istituto di Scienze Militari Aeronautiche - viale dell'Aeronautica, 14 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
5 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: settembre 2020 - febbraio 2021

Decreto istitutivo (pdf)
Ammissione e graduatorie
Quota di iscrizione: L'importo della quota di iscrizione al corso per il personale militare, verrà stabilito dal Comitato Ordinatore, valutata l'affluenza del suddetto personale
€ 2500 per personale civile
È possibile iscriversi ai moduli singoli previsti nel bando - modulo di iscrizione (rtf - pdf) - modulo ammissione (rtf - pdf)
Quota di iscrizione: L'importo della quota di iscrizione ai moduli della prima parte del corso per il personale militare, verrà stabilito dal Comitato Ordinatore, valutata l'affluenza del suddetto personale
50 €/CFU per personale civile.

 

 

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
24.09.2020
social shareFacebook logo Twitter logo