Salta gli elementi di navigazione
Home page > Didattica > Corsi di perfezionamento > Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino (NEUROFARBA)

Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino (NEUROFARBA) a.a. 2015-2016

 

I modelli dell'Item Response Theory (IRT)

I test psicologici rispondono alla necessità di rilevare tratti latenti non direttamente osservabili, quali le attitudini, gli interessi, i valori, la personalità e l'intelligenza. La costruzione di tali strumenti si avvale di tecniche psicometriche, ovvero modelli statistici che specificano le relazioni tra le risposte date al test e il costrutto che il test si propone di misurare. Il corso si popone di introdurre all’Item Response Theory (IRT), un modello psicometrico che si contrappone agli approcci classici alla costruzione dei test e che ha grandi potenzialità nell’attuale panorama della valutazione testistica.

CFU: 6
Direttore del Corso:  Caterina Primi
Sede del Corso: Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e Salute del Bambino (NEUROFARBA) - Viale Pieraccini, 6 – Firenze.
Durata delle attività didattiche: 48 ore
Periodo indicativo di svolgimento del Corso: da febbraio a maggio 2016


Decreto istitutivo: (pdf) Pubblicato sull'Albo Ufficiale (n. 6176) dal 5 ottobre 2015 al 29 gennaio 2016
Rettifica
modifica art.5 (pdf)
Iscrizione
: 29 gennaio 2016 – modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5
Quota di iscrizione:  600 €
E’ previsto 1 posto in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
E’ previsto 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso


Informazioni:
e-mail:
perfezionamento.testpsicologici@neurofarba.unifi.it

Informazioni

L’intervento con le famiglie secondo il metodo New Maudsley nei casi di pazienti con disturbo del comportamento alimentare

Descrizione del Corso: Il Corso, diretto ai professionisti (Medici, Pediatri, NPI, Psichiatri, Psicologi/Psicoterapeuti, Dietisti/Nutrizionisti, Infermieri, Educatori, ecc.) che già operano nel settore dei Disturbi Alimentari o che sono già introdotti a vario livello alle problematiche trattate, approfondisce, all’interno del modello della “ cura collaborativa” per le famiglie, la tecnica degli interventi psicoeducativi nei casi dei Disturbi del comportamento alimentare (DCA). Il metodo proposto fa riferimento al New Mausley Model- (NMM)  (Treasure J e coll) del King’s College di Londra, che è sempre più diffuso anche in Italia, con Corsi di Formazione e traduzioni del materiale divulgativo e tecnico.
Secondo le più recenti Linee Guida del settore gli interventi di questo tipo sono supportati da prove di evidenza A e sono collocati a livello internazionale tra gli interventi d’elezione, specie per le forme restrittive e con pazienti di giovane età.
CFU: 6
Direttore del Corso: Maria Cristina Stefanini
Sede del Corso: AOU Meyer - Viale Pieraccini, 23 - Firenze e Plesso Didatticco di Via Laura, 48 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 40 ore
Periodo di svolgimento del Corso: da settembre a ottobre 2016
Decreto istitutivo: (pdf) - rettifica art. 3 (pdf) - rettifica posticipo date (pdf)
Iscrizione
: posticipata al 10 settembre 2016 - Modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 400
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: 200
Sono previsti 5 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 2 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

e-mail: mariacristina.stefanini@unifi.it

 

Management Setting Tossicologico

Descrizione del Corso: L’obiettivo primario del corso è quello di fornire contenuti clinici nel setting tossicologico, fornendo conoscenze e abilità tecnico gestuali finalizzate ad alta formazione ed addestramento multidisciplinare in area critica, indispensabili alla governance del paziente adulto e bambino con intossicazione acuta e cronica.
Altri obiettivi sono quelli di approfondimento delle tematiche farmaco tossicologiche relative ai farmaci e alle sostanze di abuso relativamenete alle normative vigenti.
Il Corso prevede 7 moduli contenenti i seguenti approfondimenti:

  • Risposta inquadramento globale del rischio tossicologico (tossicodinamica, tossicocinetica, tossicongenita, tossicogenomica)
  • Paziente intossicato acuto
  • Rischio tossicologico in ambiente domestico
  • Intossicazione acuta da farmaci, solventi organici, caustici, piante tossiche, tossici ambientali
  • Tossicologia acuta e cronica delle sostanze d’abuso e farmacodipendenze: alcolismo, cocainismo, smart durgs, club drugs, nuove sostanze psicoattive (NPS)
  • I derivati della cannabis: usi terapeutici, tossicità e nuova legislazione regionale
  • Centro di simulazione: realizzazione di scenari di intervento

CFU: 12 CFU per didattica frontale e 4 CFU per attività di tirocinio
Direttore del Corso: Emanuela Masini
Sede del Corso:
Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi (AOUC) San Luca Vecchio - Sede del CRR CAV e Tossicologia Peritanale - Aule NIC , Largo Brambilla, 3 - Firenze – Sezione del Dipartimento di NEUROFARBA - Padiglione CUBO Viale Pieraccini, 6 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
85 ore di didattica frontale e 100 ore di tirocinio
Periodo di svolgimento del Corso: da Febbraio ad Ottobre 2016

Decreto istitutivo: (pdf)
Rettifica numero posti e posti riservati (pdf)
Rettifica modifica termine di iscrizione (pdf)
Iscrizione: 17 Febbraio 2016 - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5
Quota di iscrizione: 1.000 €
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età:
400 €
Sono previsti 2 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.
Sono previsti 5 posti riservati a titolo gratuito a personale sanitario dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi (AOUC)


Informazioni
e-mail:
eva.furini@unifi.it - favaev@aou-careggi.toscana.it - emanuelavittoria.fava@unifi.it
tel: 055-7946087

 
ultimo aggiornamento: 05-Set-2016