Salta gli elementi di navigazione
Home page > Didattica > Corsi di perfezionamento  > Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)

Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) | anno accademico 2017/2018

Diritto Vitivinicolo

Descrizione del Corso: Il Corso di perfezionamento in Diritto Vitivinicolo, il solo ed unico a livello nazionale ideato e organizzato a livello universitario, è giunto alla sua quarta edizione, ha lo scopo di fornire una preparazione specialistica sotto il profilo teorico, metodologico, applicativo, attraverso una trattazione sistematica della disciplina del settore vitivinicolo. In particolare, gli argomenti trattati durante il percorso formativo forniscono una specifica conoscenza della materia tale da consentire all’operatore, principalmente giurista ma altresì economista, tecnico o agronomo, di acquisire gli strumenti necessari per affrontare le problematiche giuridiche nell’ambito dell’attività dell’impresa vitivinicola, sotto un profilo pratico, anche alla luce delle più recenti pronunce giurisprudenziali ed una corretta applicazione delle norme vigenti con specifico riguardo agli aspetti problematici maggiormente controversi della materia.
La quarta edizione del Corso, dopo il successo delle prime tre, viene rinnovata per rispondere principalmente alle esigenze dettate dalle novità normative in corso di definizione in sede Ue e interna e tratterà, tra le altre cose, la disciplina della qualità, del sistema sanzionatorio e del mercato internazionale.
Il Corso si articola in quattro moduli frequentabili singolarmente
CFU:

  • Corso intero: 5 CFU
    • Modulo I: 1 CFU
    • Modulo II: 1 CFU
    • Modulo III: 2 CFU
    • Modulo IV: 1 CFU

Direttore del Corso: Filippo Donati (Referente organizzativo), Andrea Simoncini
Sede del Corso: Villa Ruspoli - piazza Indipendenza 9 - Firenze
Durata delle attività didattiche:

  • Corso intero: 44 ore
  • Modulo I: 12 ore
  • Modulo II: 8 ore
  • Modulo III: 16 ore
  • Modulo IV: 8 ore

Periodo di svolgimento del Corso:

  • Corso intero dal 4 maggio aprile al 20 luglio 2018
  • Modulo I: 4, 11 e 18 maggio 2018
  • Modulo II: 25 maggio 2018 e 8 giugno 2018
  • Modulo III: 15, 22 e 29 giugno 2018 e 6 luglio 2018
  • Modulo IV: 13 e 20 luglio 2018

Decreto istitutivo: ( pdf) - rettifica periodo di svolgimento (pdf)
Iscrizione
: 10 aprile 2018 - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5 sia al corso intero corso che ai singoli moduli
Quota di iscrizione: € 750 (corso intero) e € 300 (singolo modulo)
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 350 (corso intero)
Sono previsti 5 posti sia al corso intero corso che ai singoli moduli in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 5 posti al corso intero corso che ai singoli moduli in sovrannumero a titolo gratuito per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito, sia al corso intero che ai singoli moduli, riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito, sia al corso  ntero corso che ai singoli moduli per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

E-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it

 

Il nuovo diritto fallimentare

Descrizione del Corso: Il corso tratterà dell’attuazione concreta della legge fallimentare, oggetto di varie riforme, e delle prospettive di riforma della legislazione in materia di crisi d’impresa.
CFU: 2
Direttore del Corso: Ilaria Pagni e Lorenzo Stanghellini (Referente organizzativo)
Sede del Corso: Polo delle Scienze Sociali, Aule del Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG), via delle Pandette, 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 16 ore
Periodo di svolgimento del Corso: da febbraio a marzo 2018

Decreto istitutivo: ( pdf)
Rettifica ( pdf) posticipo del periodo di svolgimento e del termine per l'iscrizione al corso
Scadenza iscrizione
: 21 febbraio 2018 – modulo di domanda (pdf compilabile - rtf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 30.
Sono previsti 100 posti per uditori iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili
Quota di iscrizione: € 650
Quota di iscrizione uditori: € 650
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 400
Sono previsti 10 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
Sono previsti 10 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC).
Sono previsti 10 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer).
Sono previsti 10 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

e-mail: nuovodirittofallimentare(AT)unifi.it

 

La gestione del conflitto in mediazione e negli altri percorsi della giustizia: il nuovo professionista

Corso in 3 distinte edizioni

Descrizione del Corso: Il corso, in 3 distinte edizioni, si propone di formare il professionista mediatore anche ai fini della richiesta di accreditamento presso gli organismi di mediazione e come aggiornamento professionale.
I contenuti e le modalità dell'offerta formativa rispettano la disciplina in vigore in materia di formazione sulla mediazione civile e commerciale.
La frequenza al corso rispetta la normativa in vigore in materia di accreditamento dei mediatori.
Il Corso intero è valido per l’abilitazione dei mediatori ai sensi della normativa in vigore, i singoli moduli sono validi come aggiornametno dei mediatori e dei formatori in mediazione ai sensi della normativa in vigore.
CFU: 6 CFU per il corso intero, 1 CFU per ciascun singolo modulo
Direttore del Corso: Paola Lucarelli
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) - via delle Pandette, 32 - 50127 Firenze
Durata delle attività didattiche: 54 ore corso intero, 9 ore ciascun singolo modulo
Periodo di svolgimento del Corso:

  • I edizione: febbraio - aprile 2018
  • II edizione: maggio - luglio 2018 - Questa Edizione non sarà attivata
  • III edizione: settembre - ottobre 2018

Decreto istitutivo: (pdf)
Iscrizione
: 15 giorni prima dell’inizio attività - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10 per ciascuna edizione e ciasun singolo modulo
Quota di iscrizione: € 500 (corso intero) e € 90 (singolo modulo)
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 250 corso intero
Sono previsti 3 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 3 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 3 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
Sono previsti 3 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC).
Sono previsti 3 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer).
Sono previsti 3 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

E-mail: segreteria.corsomediazione(AT)dsg.unifi.it

 

Le nuove regole dei giudizi civili in materia di responsabilità sanitaria nella L. 8 marzo 2017 n. 24 - Le azioni verso la struttura, il sanitario e la compagnia assicurativa, il ruolo del consulente tecnico e la mediazione

Descrizione del Corso: Il corso ha l’obiettivo di analizzare le nuove regole dei giudizi in materia di responsabilità sanitaria.
In particolare, il corso mira a preparare i consulenti tecnici a svolgere il ruolo cui sono chiamati dall’art. 8 L. 24/2017 e a fornire a tutti gli operatori gli strumenti necessari ad affrontare il nuovo sistema delle azioni risarcitorie.
Il corso si articola in tre pomeriggi, per un totale di 15 ore (2 CFU), cui potrà essere aggiunta, a scelta del partecipante e con acquisto separato, una delle giornate dei corsi di perfezionamento “La gestione del conflitto in mediazione e negli altri percorsi della giustizia: il nuovo professionista” promossi dal Dipartimento di Scienze Giuridiche sotto la direzione della Prof.ssa Lucarelli.
CFU: 2
Direttore del Corso: Ilaria Pagni
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) - via delle Pandette 32 - 50127 Firenze
Durata delle attività didattiche: 15 ore
Periodo di svolgimento del Corso: da giugno a ottobre 2018

Decreto istitutivo (pdf)
Iscrizione
: 15 giorni prima dell'inizio del corso - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 300
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 250
Sono previsti 10 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 10 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 30 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
Sono previsti 15 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC).
Sono previsti 15 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer).
Sono previsti 10 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

E-mail: segreteria.corsomediazione(AT)dsg.unifi.it

 

La recente legislazione penale. Corso di perfezionamento in diritto e procedura penale

I edizione

Descrizione del Corso: Il Corso intende approfondire la conoscenza dei più recenti interventi legislativi e giurisprudenziali intervenuti nel campo del diritto penale sostanziale e processuale, quali, tra l’altro, quelli in materia di prescrizione e clausole estintive del reato, responsabilità medica, omicidio stradale, reati societari, ecc. L’attività didattica si articolerà in lezioni frontali tenute da docenti provenienti dall’Accademia, dalla Magistratura e dall’Avvocatura, al fine di fornire agli iscritti una visione quanto più ampia e completa possibile delle tematiche affrontate.
CFU: 6
Direttore del Corso: Fausto Biagio Giunta
Sede del Corso: Polo delle Scienze Sociali, via delle Pandette, 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 48 ore
Periodo di svolgimento del Corso: da febbraio a maggio 2018

Decreto istitutivo: (pdf)
Rettifica
riduzione numero minimo (pdf)
Iscrizione
: 29 gennaio 2018 - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 22
Quota di iscrizione: € 500
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 250
Sono previsti 15 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 15 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC).
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer).
Sono previsti 15 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

E-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it

 

Professioni legali e scrittura del diritto. La lingua giuridica com'è e come dovrebbe essere

V edizione

Descrizione del Corso: Oltre a dare indicazioni di carattere più strettamente tecnico-giuridico, si vorrebbero fornire gli strumenti per ribaltare un luogo comune: che la lingua del diritto sia sempre ridondante, artificiosa, oscura, e soprattutto che lo debba necessariamente essere per costituzione interna. E invece è vero il contrario: «non vi è pensiero giuridico se non in quanto sia chiaro, tutto ciò che è oscuro può appartenere forse ad altre scienze, ma non al diritto!» (Scialoja); e come tale deve essere espresso in forma chiara e perspicua. Il corso, tenuto da linguisti, giuristi e esperti di informatica giuridica, servirà per affinare i ferri del mestiere di coloro che, per studio o per professione, lavorano con le parole del diritto, e consentirà loro di costruire un testo e una prassi comunicativa più chiari, appropriati ed efficaci, tenuto conto delle regole della lingua e di quelle del diritto.
Il corso si articola in una parte comune di contenuto generale e in due moduli specialistici frequentabili singolarmente.
CFU: 6 CFU corso intero e 3 CFU per ciascun modulo singolo
Direttore del Corso: Paolo Cappellini, Federigo Bambi (Referente Organizzativo), Marco Biffi, Ilaria Pagni
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) - via delle Pandette 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 40 ore al corso intero e 28 ore ciascun modulo singolo
Periodo di svolgimento del Corso: da aprile a giugno 2018

Decreto istitutivo ( pdf)
Rettifica
numero minimo iscritti ( pdf)
Iscrizione
: 28 marzo 2018 - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a sia al corso intero che ai singoli moduli.
Quota di iscrizione: € 500 (corso intero) e € 300 (singolo modulo)
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 350 (corso intero) e € 250 ciascun singolo modulo.
Sono previsti 10 posti in sovrannumero a titolo gratuito per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 10 posti in sovrannumero a titolo gratuito per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 30 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
Sono previsti 15 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC).
Sono previsti 15 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer).
Sono previsti 10 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

E-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it

Informazioni

 

Vittimologia e Giustizia Riparativa

Descrizione del Corso: Il Corso ha l’obiettivo di far acquisire competenze in materia vittimologica e di giustizia riparativa, fornendo a coloro che per ragioni professionali entrano in contatto con le vittime dei reati le conoscenze criminologiche e giuridiche necessarie per affrontare le complesse problematiche connesse all’accoglienza, all’ascolto, all’informazione, alla riparazione del danno delle vittime di reato e alla prevenzione del rischio  di vittimizzazione secondaria.
Il Corso si articola in tre parti, per un totale di 28 ore di didattica frontale. La prima parte del Corso sarà dedicata  agli aspetti diritto penale sostanziale e processuale inerenti alla tutela delle vittime di reato. La seconda parte del Corso sarà dedicata, per un verso, alla disciplina nazionale ed internazionale in materia di assistenza e protezione delle vittime di reato, e per un altro verso,  agli aspetti criminologici, giuridici e politico-sociali della vittima del reato. La terza parte del Corso sarà dedicata alla giustizia riparativa: caratteri, tipologie e strumenti.
CFU: 3
Direttore del Corso: Francesco Cingari
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) Via delle Pandette, 32 -Firenze
Durata delle attività didattiche: 28 ore
Periodo di svolgimento del Corso: da settembre a ottobre 2018
Decreto istitutivo (pdf)
Iscrizione
: 10 settembre 2018 – modulo di domanda
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5
Quota di iscrizione: € 400
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 200
Sono previsti 5 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 5 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’ Azienda Ospedaliero Universitaria – AOUC.
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda MEYER.
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

e-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it

 

 
ultimo aggiornamento: 07-Mag-2018
Home page > Didattica > Corsi di perfezionamento  > Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)