Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
 PersonaleIniziative di formazione per i docenti UnifiPercorsi di ricerca e formazione per il miglioramento della didattica universitaria
11368

Percorsi di ricerca e formazione per il miglioramento della didattica universitaria

ULTIMO AGGIORNAMENTO
03.03.2020
social shareFacebook logo Twitter logo

La qualità e l’innovazione della didattica universitaria sono da tempo considerate priorità strategiche per le Università, che sono sollecitate a promuovere misure per migliorare i processi di insegnamento/apprendimento.

L’Università di Firenze ha inserito tra le azioni del Piano Strategico di Ateneo 2019-2021 la “Valorizzazione delle risorse umane e politiche per il personale”. L’obiettivo di base è lo sviluppo e la valorizzazione delle competenze e delle professionalità del personale curando in modo particolare la formazione del personale ricercatore a tempo determinato neoassunto. Sono previste 2 azioni: azione 1: percorso di formazione per RTD e azione 2: seminari di approfondimento sui alcune principali questioni di didattica universitaria.

Azione 1 - Iniziare a insegnare

Focus sulle competenze di base per la didattica universitaria

Il percorso si propone di introdurre i ricercatori neoassunti nel complesso sistema della didattica universitaria, anche in considerazione della previsione normativa di coinvolgimento per tutti i livelli in compiti organizzativo/gestionali e della maggiore e più distribuita competenza richiesta dal sistema attuale di gestione universitaria.
Le attività di formazione saranno focalizzate sulla costruzione di competenze di base connesse alla progettazione formativa, alla gestione di metodologie e tecnologie per accompagnare e valutare l’apprendimento, alla gestione della relazione con gli studenti, all’organizzazione del lavoro con diverse tipologie di studenti. Particolare attenzione sarà posta sugli approcci metodologici innovativi e sulle problematiche più rilevanti relativi alla qualità della didattica universitaria con particolare attenzione alla centralità dello studente e alla progettazione per risultati di apprendimento. Inoltre, sono previsti approfondimenti sugli aspetti che attengono la gestione istituzionale della didattica: i principali organi, i processi di programmazione didattica, ma anche la verbalizzazione online, il registro della didattica, il sistema della Qualità.

A chi si rivolge
L’attività è indirizzata a tutti i ricercatori a tempo determinato di tipo A, che hanno preso servizio nel corso del 2018 nei diversi Dipartimenti, suddivisi in due gruppi al fine di garantire la possibilità di un approccio di tipo laboratoriale.


Calendario delle attività

Scarica il programma

Data Attività
giovedì 26 settembre 2019 Il sistema della didattica universitaria
Incontro introduttivo destinato ai ricercatori neoassunti, e in servizio dal 1 settembre 2019, per una prima conoscenza del complesso sistema della didattica universitaria.
venerdì 4 ottobre 2019

AppI - Seminario di presentazione del piano di formazione 2019/2020

L’iniziativa è finalizzata alla presentazione della proposta formativa 2019/2020 per lo sviluppo e la valorizzazione delle competenze e delle professionalità del personale docente. L’incontro si propone di avviare la riflessione sull’impatto che le iniziative di formazione del personale docente possono avere sul miglioramento della didattica e sulla progressione di carriera degli studenti. Rappresentarà l’occasione per una prima rilevazione dei bisogni specifici dei Corsi di Studio e consentirà la condivisione di indicatori di valutazione dell’efficacia delle iniziative di formazione.

venerdì 27 marzo 2020

Il sistema della didattica universitaria

Incontro introduttivo destinato ai ricercatori neoassunti, e con presa di servizio dal 1 marzo 2020, per una prima conoscenza del complesso sistema della didattica universitaria.

venerdì 15 maggio 2020

Workshop: AppI in azione

Il laboratorio è destinato agli RTD A che hanno svolto attività formativa nel 2019 ed è aperto agli RTD A e B che svolgeranno tale attività nel 2020. L’intento è coinvolgere i ricercatori in un processo formativo dinamico, tra pari, basato sullo scambio e il confronto tra esperienze di pratica didattica dopo un anno dalla prima esperienza di formazione. Obiettivo dell’incontro è anche rafforzare la capacità di assumere atteggiamenti di autovalutazione continua e di rilevazione dell’efficacia delle proprie proposte didattiche.



Focus sulle competenze di base per la didattica universitaria. Incontri di induction per RTD con presa di servizio 2019 | maggio-giugno 2020

Il percorso si propone di accompagnare la costruzione di competenze di base connesse alla progettazione per risultati di apprendimento, alla gestione di metodologie per la didattica, alla relazione con gli studenti, all’organizzazione del lavoro in aula, alla valutazione degli apprendimenti. Sono previsti approfondimenti sugli aspetti che attengono alla gestione istituzionale della didattica anche in considerazione della previsione normativa di coinvolgimento in compiti organizzativo/gestionali e della maggiore e più distribuita competenza richiesta dal sistema attuale di governance universitaria. Raccordandosi con il Progetto Didel di SIAF, sarà previsto uno spazio di approfondimento nell’ambito dell’innovazione didattica attraverso l’uso delle nuove tecnologie, propedeutico a attività di formazione specifiche sui temi dell’e-learning.

Data Attività
venerdì 8 maggio 2020 Il Ricercatore a Tempo Determinato di tipo A: aspetti normativi e contrattuali
venerdì 22 maggio 2020 Le metodologie didattiche, la gestione della relazione con gli studenti, la componente motivazionale, le nuove tecnologie per la didattica
venerdì 5 giugno 2020 La progettazione formativa per learning outcomes e la compilazione del syllabus
venerdì 19 giugno 2020 La valutazione
venerdì 26 giugno 2020 La qualità del Corso di Studio: elementi di base

Azione 2 - Didattica e QA

Focus sul rapporto tra innovazione didattica e miglioramento della qualità dei Corsi di Studio

Il percorso intende avere la fisionomia di una ricerca-formazione, in grado di valorizzare le pratiche pregresse e in atto e attivare un processo di accompagnamento, innovazione e verifica della didattica. In una logica laboratoriale, l'intento è coinvolgere i docenti interessati in un processo formativo dinamico, tra pari, basato sullo scambio e il confronto. Obiettivi, individuare modalità per rispondere meglio ai bisogni formativi degli studenti, assumere atteggiamenti di autovalutazione continua e di rilevazione dell’efficacia delle proposte didattiche, per il miglioramento degli apprendimenti degli studenti. 
A partire dalla letteratura e dalle esperienze, sono proposti quattro principali temi da approfondire in lezioni-laboratorio:

  • Trasposizione didattica dei contenuti disciplinari: dal contenuto agli obiettivi  di apprendimento;
  • Dispositivi formativi e introduzione alle principali strategie didattiche;
  • La valutazione degli apprendimenti: metodi e strumenti;
  • Qualità nella progettazione e gestione del corso di insegnamento: esperienze e buone pratiche.


A chi si rivolge
L’attività si propone di coinvolgere fino ad un massimo di 50 docenti, provenienti dai diversi Dipartimenti, impegnati in insegnamenti di didattica delle discipline o interessati ad approfondire e migliorare la propria attività didattica.
I seminari rientrano tra le Proposte di Soft and Complementary Skills 2019 dei Dottorati di Ricerca. La partecipazione è aperta ai dottorandi interessati.

Calendario delle attività

Ciclo di seminari di approfondimento di aspetti legati all’innovazione didattica per il miglioramento della qualità dei corsi di studio

I seminari consentono di approfondire alcuni temi rilevanti per l’innovazione e il miglioramento della didattica universitaria. Gli incontri, attraverso un processo formativo dinamico, basato sullo scambio e il confronto tra esperienze e la riflessione sulle pratiche in atto alla luce delle teorie e metodologie più accreditate per l’alta formazione.

Scarica il programma

Data Attività
venerdì 11 ottobre 2019

Trasposizione didattica delle discipline: dal contenuto ai risultati di apprendimento

venerdì 25 ottobre 2019 Sinergie e integrazione tra studi storico- teorici e didattiche delle discipline
venerdì 8 novembre 2019 Strumenti di innovazione didattica per le STEM: YouTube per insegnare
venerdì 22 novembre 2019 Una didattica disciplinare work related
venerdì 6 dicembre 2019 Qualità nella progettazione e gestione del corso di insegnamento: esperienze e buone pratiche
venerdì 13 dicembre 2019 Feedback e valutazione formativa

 

Iscrizione
Le iscrizioni si svolgono online: accesso all'applicativo
Verrà verificata l'opportunità di rilasciare Open Digital Badges per i docenti frequentanti, con possibile certificazione le competenze acquisite anche nello svolgimento dell’attività didattica.