Salta gli elementi di navigazione
Apri la finestra di ricerca
Apri il menù
 
  unifi comunicaNewsGiornate di Museologia Medica 2016

News

Giornate di Museologia Medica 2016

Dedicate ai beni culturali in ambito dermatologico. In ricordo di Emiliano Panconesi

Saranno dedicate al patrimonio storico scientifico di ambito dermatologico le “Giornate di Museologia Medica 2016” che si svolgeranno venerdì 11 e sabato 12 novembre presso l’ex presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia (Largo Brambilla, 3 – ore 9). L’iniziativa, organizzata dal Museo di Storia Naturale in collaborazione con la Società Italiana di Storia della Medicina, è giunta alla quinta edizione e si propone di ricordare Emiliano Panconesi, professore emerito di Dermatologia dell’Ateneo fiorentino, che si adoperò per mantenere viva una tradizione che stava rischiando di scomparire.

La scelta di mettere al centro delle “Giornate” lo studio della pelle prende spunto dalla recente musealizzazione di un corpus di una cinquantina di cere dermatologiche, realizzate tra il 1919 e il 1920, che sono state restaurate ed esposte nelle collezioni di Anatomia Patologica di Careggi e, come spiega Donatella Lippi, responsabile della sezione Biomedica del Museo di Storia Naturale, “dalla volontà di rendere omaggio a un uomo di scienza che ha saputo mantenere vivo l’approccio umano e umanistico alla più superficiale delle cliniche, come Panconesi amava chiamare la dermatologia, proponendo un modello di proficua interdisciplinarietà formativa”.

A Firenze inoltre fu istituita nel 1805 la prima cattedra di dermatologia in Italia, affidata a Vincenzo Chiarugi. Sempre a Firenze operarono in seguito altri studiosi come Augusto Michelacci, Pietro Pellizzari, Celso Pellizzari, Jader Cappelli, Benvenuto Giannotti e Paolo Fabbri.

Data di
pubblicazione
09 Novembre 2016
social shareFacebook logo Twitter logo
social shareFacebook logo Twitter logo