Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Le forme del comico. Italianisti a congresso a Firenze
Stampa la notizia

News

Le forme del comico. Italianisti a congresso a Firenze

Gli stati generali degli studiosi di letteratura italiana per la prima volta presso Unifi

Si svolge la prima volta a Firenze, presso l’Ateneo fiorentino, il più importante appuntamento per gli studiosi di letteratura italiana, provenienti da tutti gli Atenei italiani e da Università straniere. Il convegno degli italianisti – promosso dall’omonima Associazione Adi – è in programma dal 6 al 9 settembre.

Sarà inaugurato in Palazzo Vecchio nel Salone dei Cinquecento (mercoledì 6 settembre, ore 15) con il saluto del sindaco Dario Nardella, del rettore Luigi Dei, del direttore del Dipartimento di Lettere e Filosofia Anna Nozzoli e del presidente dell’Associazione degli italianisti Guido Baldassarri e qui si terranno le prime due sessioni plenarie.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, presso l’Aula Magna dell’Università di Firenze (piazza San Marco, 4) con altre sessioni plenarie e con un articolato programma di sessioni parallele (plesso didattico di via Capponi, 9 e di via Laura, 48). Programma completo e altre informazioni

All’attenzione degli studiosi “Le forme del comico” – questo il titolo del congresso – declinate lungo tutto lo sviluppo storico della letteratura italiana. 

Il tema del congresso trova a Firenze un riferimento nella figura e nell’opera di Aldo Palazzeschi, a cui è intitolato un importante centro studi presso l’Ateneo Il Centro di Studi “Aldo Palazzeschi” e il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Ateneo sono, infatti, tra i promotori del convegno.

Leggi l'articolo di Gino Tellini - fondatore del Centro "Palazzeschi" - su Unifimagazine.

 

 

 

06 Settembre 2017