Salta gli elementi di navigazione
Apri la finestra di ricerca
Apri il menù
 
  unifi comunicaNewsResidenze d’artista, al via il progetto

News

Residenze d’artista, al via il progetto

per gli studenti del Progeas e della compagnia teatrale Binario di Scambio

Al via a Prato il progetto “Residenze di Artista” che metterà a contatto studenti universitari e protagonisti della cultura italiana in un singolare evento formativo dove teatro, cinema, letteratura, musica e arti visive saranno vissute in presa diretta.

Presso Officina Giovani (piazza dei Macelli, 4 Prato) nel corso del 2018 si terranno incontri teorico-pratici con artisti della scena contemporanea che, per alcuni giorni, da mattina a sera, condivideranno con i giovani le loro conoscenze e la loro esperienza nel campo dell’ideazione, produzione e realizzazione di eventi culturali.

Il progetto è ideato e diretto da Teresa Megale e organizzato dal Polo universitario Città di Prato e dall’Assessorato alla cultura del Comune di Prato. L’iniziativa vuole essere un’occasione privilegiata di approfondimento, dedicata in primo luogo agli studenti del corso di laurea in Progettazione e gestione di eventi e imprese dell’arte e dello spettacolo (Progeas) e alla Compagnia teatrale universitaria “Binario di scambio”.

Il primo appuntamento – riservato agli universitari – è fissato lunedì 15 e martedì 16 gennaio (dalle ore 10 alle 19), con Antonio Rezza e Flavia Mastrella, sperimentatori della scena e autori di numerosi spettacoli teatrali e cinematografici, che per la prima volta si mettono in gioco in un ambito accademico. Un’altra “residenza d’artista” con Rezza e Mastrella è in programma mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio.

I successivi ospiti saranno Ruggero Cappuccio, drammaturgo, scrittore e regista di teatro, direttore artistico del Napoli Teatro Festival Italia, e lo scrittore e poeta Gabriele Frasca.

Maggiori dettagli

Data di
pubblicazione
11 Gennaio 2018
social shareFacebook logo Twitter logo
social shareFacebook logo Twitter logo