_SKIPNAVIGATION
_MENU_OPEN
 
 RicercaOpportunità di finanziamentoEuropaPartnership europee
2369

Partnership europee

ULTIMO AGGIORNAMENTO
24.05.2022
social share Facebook logo Twitter logo

ITA | ENG


Le partnership di ricerca e innovazione sono state introdotte nel panorama europeo della ricerca e innovazione a seguito della strategia di Lisbona con l'obiettivo di sviluppare lo Spazio Europeo della Ricerca - European Research Area (ERA). Queste partnership sono state originariamente progettate e e sono state ulteriormente sviluppate per superare la frammentazione nel panorama di ricerca e innovazione, evitare la duplicazione degli sforzi, affrontare le crisi economiche, aumentare la competitività e sostenere l’innovazione.

Negli ultimi anni c'è stata, tuttavia, una proliferazione di strumenti e iniziative dedicate al coordinamento, alla collaborazione e all'allineamento di strategie e programmi nazionali, poiché l'approccio è stato quello di lanciare nuovi strumenti di partnership mantenendo quelli esistenti. Questo ha portato ad un panorama piuttosto complesso di strumenti, a volte sovrapposti, che vanno da iniziative guidate dagli Stati membri a strumenti fortemente sostenuti dalla Commissione europea e da Horizon 2020, a partnership tra agenzie pubbliche a alleanze tra il settore pubblico e il privato.

Nell'ambito della pianificazione strategica di Horizon Europe, la Commissione europea ha attuato un processo di revisione e razionalizzazione delle attuali partenarship europei con l'obiettivo di ridurre il loro numero e migliorarne l'impatto e l'efficacia.

Il concetto di partnership europeo, con Horizon Europe, si è trasformato in un insieme di strumenti strutturati e con una chiara visione strategica d’insieme, su cui saranno convogliate circa il 25% delle risorse del nuovo Programma Quadro europeo.

Horizon Europe sostiene quindi fortemente ed in una visione innovativa le partenership europee per affrontare le sfide globali e la modernizzazione industriale attraverso sforzi congiunti in materia di ricerca e innovazione con gli Stati membri, il settore privato, le fondazioni e gli altri soggetti interessati. Le partnership rappresentano, infatti, meccanismi efficaci per aggregare in modo coerente gli sforzi di ricerca e innovazione e fornire risposte funzionali alle esigenze politiche dell'Unione, sviluppando strette sinergie con programmi nazionali e regionali, riunendo una vasta gamma di attori intorno ad un obiettivo comune e trasformando la ricerca e l'innovazione in risultati socio-economici concreti.

Struttura

Le partnership sono complessivamente 49 e suddivise in tre tipologie:

Partenship co-programmate

Istituite tra la Commissione e partner privati e/o pubblici. Si basano su protocolli d’intesa e/o accordi contrattuali, nei quali sono specificati gli obiettivi del partenariato europeo, i relativi impegni dell’Unione e degli altri partner in termini di contributi finanziari o in natura, gli indicatori chiave di prestazioni e di impatto, i risultati da realizzare e le modalità di rendicontazione. Si pongono in continuità con i partenariati contrattuali pubblico-privati di Horizon 2020 (cPPPs).

I bandi lanciati da queste parthership sono pubblicati direttamente nelle sezioni tematiche del Programma di lavoro di Horizon Europe.

Partnership co-finanziate

Istituite tra la Commissione e partner principalmente pubblici, che pongono al centro del consorzio le agenzie finanziatrici della ricerca a livello nazionale e altre autorità degli Stati membri. Si basano su un programma di ricerca e innovazione concordato dai partner - che specifica obiettivi, indicatori chiave di prestazioni e di impatto, risultati da realizzare, sulla base dell’impegno dei partner riguardo ai loro contributi finanziari e/o in natura e l’integrazione delle loro attività pertinenti - e sono attivati da un’azione di co-finanziamento di Horizon Europe. Si pongono in continuità con gli ERA-NET e gli EJP Cofund di Horizon 2020.

Partnership istituzionalizzate

Istituite tra l’Unione europea e soggetti pubblici e/o privati, caratterizzati da una prospettiva a lungo termine e da un elevato livello di integrazione, implementate da strutture create ad hoc.

Sono gli atti legislativi che istituiscono tali partenship a stabilire gli obiettivi, gli indicatori chiave di prestazioni e di impatto e i risultati da realizzare, nonché i relativi impegni dei partner a fornire contributi finanziari e/o in natura. Possono fondarsi:

  • sull’articolo 185 del Trattato sul Funzionamento dell'Unione europea (TFUE) e sono partenership di tipo pubblico-pubblico tra l’Unione euopea e gli Stati membri;
  • sull’articolo 187 del TFUE e sono partenership di tipo pubblico-privato tra l’Uninone euopea e il settore industriale (Joint Undertakings);
  • sul regolamento dell’Istituto europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT) Comunità della conoscenza e dell’innovazione (KIC).

Si pongono in continuità con le Joint Technologies Initiatives e le partnership pubblico-pubblico (P2P) basate sull’articolo 185 del TFUE. I bandi lanciati da queste partnership sono pubblicati in programmi di lavoro separati, solitamente su base annuale.


Elenco delle 49 partnership divise per tematiche (pdf) - mappa concettuale (pdf)

Contatti

Unità di Processo Progetti di RicercaFrancesca Maria Simonetti - Cristina Traggiai

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
24.05.2022
social share Facebook logo Twitter logo